Provincia e Fondazione, 60mila euro in tirocini per disoccupate

E' stato presentato questo pomeriggio in Provincia un bando per la promozione e il finanziamento di tirocini formativi e di orientamento a favore di donne ultratrentenni in stato di disoccupazione

E' stato presentato questo pomeriggio in Provincia un bando per la promozione e il finanziamento di tirocini formativi e di orientamento a favore di donne ultratrentenni in stato di disoccupazione. Si tratta di una importante opportunità che consente ai datori di lavoro privati titolari di partita Iva di ospitare tirocinanti per un periodo non superiore ai sei mesi.

"Questa azione - ha detto il presidente Massimo Trespidi - si inserisce in un percorso che la Provincia sta perseguendo per contrastare la crisi economica e occupazionale e rientra in un'azione a favore delle fasce maggiormente colpite". "Altre azioni sono state indirizzate a favore di altre fasce deboli - ha sottolineato l'assessore Andrea Paparo - ma le donne continuano ad essere in una situazione di criticità occupazionale e riteniamo che questa iniziativa possa essere una buona opportunità di entrata o rientro nel mercato del lavoro".

Significative anche le parole della consigliera di Parità Rosa Maria Susani che ha ribadito buoni risultati conseguiti da questo tipo di azioni di supporto. "Oltre il 50% dei tirocini - ha detto - si risolvono con un proseguo del rapporto di lavoro. Ecco perchè come consigliera di Parità ho sempre ritenuto di dovere investire tutte le risorse disponibili in azioni concrete di opportunità professionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 23 tirocini, per un finanziamento complessivo di 60mila euro, sono frutto di un impegno della Provincia e della Fondazione di Piacenza e Vigevano, rappresentata da Vittorio Cavanna. "E una ulteriore dimostrazione dell'impegno della Fondazione nelle iniziative e nelle azioni che hanno una immediata ricaduta sui cittadini" - ha detto il Consigliere d'amministrazione della Fondazione. I datori di lavoro che intendono attivare un tirocinio potranno rivolgersi agli uffici della Provincia di Borgo Faxxhall, presso il centro per l'impiego. Con risorse messe a disposizione dalla consigliera provinciale di parità e dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, la Provincia erogherà alle tirocinanti la somma di 400 euro per ogni mese di tirocinio, mentre i datori di lavoro dovranno corrispondere alla tirocinante la somma di 300 euro oltre all'assicurazione Inail e alla copertura assicurativa. Tutte le informazioni possono essere richieste ai numeri 0523.795500; 795502; 795735; 795736.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento