menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Mandelli”, altre due settimane di tempo per le offerte di interesse

Proroga di quindici giorni per le aziende che intendono verificare la situazione della storica azienda piacentina in vista di una cessione. Confindustria: «C’è molto interesse per il marchio e si attendono diverse commesse nei prossimi mesi»

C’è una proroga per la “Mandelli Spa”. Sono stati allungati di due settimane i tempi per le aziende per richiedere la documentazione necessaria sullo stato della storica impresa meccatronica di Piacenza. Si tratta di un passaggio propedeutico verso le trattative per l’acquisizione del marchio, attualmente nelle mani del gruppo “Riello”. La prima scadenza era stata fissata per il 3 marzo: ora una proroga di altri quindici giorni, a partire da quella data. Le aziende che sono interessate possono così farsi avanti per avere più dati certi e per manifestare il proprio interesse all’acquisizione. Verrà presa in considerazione, in un secondo momento, l’offerta ritenuta migliore.

Da Confindustria filtra ottimismo. «L’aspetto positivo – rileva il presidente Francesco Rolleri - è che riscontriamo tanto interesse sul destino della Mandelli. Crediamo che tante aziende siano interessate, questa vicenda si può chiudere nel breve periodo. Sarebbe molto importante per preservare il grande valore del marchio e essere presenti sul mercato al cento per cento con tutta la capacità di proposta produttiva e commerciale, perché ci si aspetta nei prossimi mesi una richiesta di commesse di lavoro consistente». L’associazione degli industriali sta seguendo fin dall’inizio la partita. «Cerchiamo di essere aggiornati settimanalmente – rileva Rolleri - sull’evoluzione. La Mandelli vuol dire tantissimo sulla storia della meccatronica piacentina e può dare ancora molto al nostro territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento