rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
«Anno ricco di successi»

Record storico dell’export agroalimentare piacentino: 530 milioni nel 2022

Consorzio Piacenza Alimentare si sta preparando all’ assemblea annuale dei soci che si terrà il 29 maggio alle 18 presso Palazzo dell’Agricoltura

Consorzio Piacenza Alimentare si sta preparando all’ assemblea annuale dei soci che si terrà il 29 maggio alle 18 presso Palazzo dell’Agricoltura. «Il 2022 è stato un anno intenso di attività e ricco di successi di traguardi, con oltre una quindicina di eventi organizzati nel mondo tra fiere, missioni e incoming. Da segnalare anche l’ingresso di nuovi consorziati, e il raggiungimento il record storico dell’export agroalimentare piacentino, che nel 2022 ha raggiunto di 530 milioni di euro, dato in costante crescita dai 455 milioni del 2020», afferma il presidente Emanuele Pisaroni. Oltre a ciò, l’e-commerce consortile Taste Piacenza (il primo in ambito consortile food& beverage) è stato premiato a livello nazionale come miglior e-commerce della tradizione piacentina.

«A questo proposito - continua Pisaroni - voglio ringraziare il nostro staff e la squadra dei consiglieri in carica che hanno contribuito con impegno a portare avanti i progetti del Consorzio lavorando insieme per il raggiungimento di importanti successi». L’ Assemblea sarà l’occasione anche per parlare del programma attività 2023 che ha visto il Consorzio già impegnato in numerose manifestazioni nazionali ed internazionali dove le aziende piacentine hanno raccolto grandi riconoscimenti . «Tra le nostre iniziative abbiamo la volontà di lavorare di più sulle piccole-medie aziende e proprio a tal fine abbiamo accantonato a bilancio ulteriori risorse da dedicare a nuovi progetti», commenta il presidente.

«Tra i vari obiettivi che ci siamo dati quest’anno - dice - c’è una maggiore valorizzazione di tutte le nostre eccellenze meno conosciute, in particolar modo delle realtà medio-piccole, che strutturalmente riscontrano maggiori difficoltà nell’approcciarsi ai mercati esteri». Anche il primo semestre del 2023 è stato un periodo molto intenso per le attività del Consorzio che ultimamente è stato protagonista di nuovo in fiera in Giappone al Foodex di Tokyo, al Cibus Parma, e successivamente a Milano per il Tuttofood e ad Amsterdam per Plma sempre con una nutrita rappresentazione di sue associate piacentine. Prossima tappa gli Stati Uniti, dove il Consorzio porterà le aziende piacentine all’importante manifestazione Summer Fancy Food di New York.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record storico dell’export agroalimentare piacentino: 530 milioni nel 2022

IlPiacenza è in caricamento