menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Foti

Tommaso Foti

Autismo, Foti (Fdi-An): «Potenziare percorsi integrativi di cura»

Tommaso Foti (Fdi-An) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se «Intenda potenziare percorsi integrativi di cura per promuovere condizioni di benessere e di inclusione sociale delle persone minori, adolescenti e adulte affette dai disturbi dello spettro autistico»

Tommaso Foti (Fdi-An) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per sapere se «Intenda potenziare percorsi integrativi di cura per promuovere condizioni di benessere e di inclusione sociale delle persone minori, adolescenti e adulte affette dai disturbi dello spettro autistico, implementando la rete specifica d'offerta sociosanitaria integrata da politiche dell'istruzione, della formazione professionale e del lavoro, per garantire il diritto alla cura e a una vita dignitosa dei soggetti autistici e delle loro famiglie».

«L'Organizzazione mondiale della sanità - segnala il consigliere - stima che nel mondo una persona su 160 sia affetta da un disturbo dello spettro autistico. Al riguardo - aggiunge - risulta elevato il numero di famiglie interessate: in Italia sarebbero quasi 370.000 i nuclei con un soggetto autistico».

«E' poi accertato - rileva Foti - che la gravità dei quadri clinici associata ai disturbi dello spettro autistico provoca un impatto sociale ed economico sulla vita delle persone e delle loro famiglie durante tutto l'arco della vita. Nonostante questa patologia sia da tempo conosciuta dalle istituzioni, non sempre viene trattata con appropriatezza e spesso le persone autistiche e le loro famiglie non trovano accoglienza all'interno del sistema di welfare, il che significa pochi servizi e poche prestazioni nella definizione precoce della diagnosi, nella presa in carico, nell'intensività delle cure e nella loro continuità in età adulta».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento