Castelli: «A sinistra ci vogliono meno salotti e più osterie»

Cerignale è l’unico comune piacentino a premiare Bonaccini. Il commento del sindaco e candidato Massimo Castelli

Massimo Castelli

«La sinistra non sprechi questa lezione: ci vogliono meno salotti e più osterie». Massimo Castelli, sindaco di Cerignale e candidato di Emilia-Romagna coraggiosa (ha ottenuto oltre 2800 preferenze), commenta così all’Agenzia Ansa il voto emiliano-romagnolo. Pur non entrando in assemblea legislativa, Castelli ha ottenuto un brillante risultato, raccogliendo molte preferenze, nella lista “di sinistra” a sostegno del governatore Stefano Bonaccini, poi confermato alle Regionali del 26 gennaio. «Eravamo un covo di partigiani – spiega Castelli all’Ansa - e così siamo rimasti: arroccati su una montagna, a difendere alcuni valori». «Purtroppo la provincia e la montagna – prosegue Castelli - hanno pagato in maniera pesante la globalizzazione. C'è rabbia, c'è un senso di abbandono nel quale chi ha una grande capacità mediatica di farsi ascoltare fa breccia facilmente». Però Bonaccini a Cerignale è venuto diverse volte. «Ha fatto molto per noi e la gente se l'è ricordato. Nonostante la vittoria, resta un po' di amaro in bocca: in un mondo normale, Bonaccini, con i suoi risultati e la sua competenza, avrebbe preso il 70%, invece un'avversaria inconsistente se l'è giocata fino alla fine. La sinistra può ancora cambiare, a cominciare dal suo linguaggio, ma deve farlo in fretta, altrimenti rischia di estinguersi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento