menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Filippo Zangrandi

Filippo Zangrandi

Calendasco, Filippo Zangrandi succede al padre Francesco

La sfida a quattro (l'unica di questa tornata elettorale) di Calendasco vede prevalere Filippo Zangrandi e la sua lista "Immagina Calendasco"

Nel nome del padre. Filippo Zangrandi succede al padre Francesco alla guida del comune di Calendasco. Il giornalista e collaboratore della Regione Emilia-Romagna ottiene la maggioranza con la lista civica di centrosinistra "Immagina Calendasco" con 611 voti (43,55%). Sconfitti Piero Bensi (Uniti per Calendasco - 509 voti 36,28%), Fabio Bianchi (Calendasco per Cambiare  - 170 voti 12,12%) e Pietro Lugi Tansini (Calendasco sempre più parco - 113 voti 8,05%). Hanno votato 1453 aventi diritto su 1967 elettori totali. «Abbiamo vinto, ha vinto Calendasco – fa sapere il neo sindaco Zangrandi - e i risultati raggiunti finora. Non era facile ma tantissimi calendaschesi hanno scelto di immaginare un paese più bello e più vicino alle persone. Abbiamo voluto spiegare il nostro programma e le nostre idee senza mai denigrare nessuno. Calendasco è stato sempre al centro dei nostri pensieri e voi avete apprezzato il nostro stile. Ora possiamo passare dall'immaginare al fare. Grazie davvero di cuore. Il futuro è qui».

61105404_10219110426220001_7342111498610671616_o-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento