Mercoledì, 4 Agosto 2021
Politica

Pontedellolio, vince il centrodestra con Alessandro Chiesa per 31 voti

Testa a testa tra i due giovani candidati: la spunta Chiesa con il 37,9% su Ratti (36,8%). Spinola ottiene il 25 per cento. Il 24enne neo sindaco: «Rivolteremo il comune»

Alessandro Chiesa festeggia a Ponte

A Pontedellolio il sindaco eletto è Alessandro Chiesa, 24enne operaio. Il candidato del centrodestra della lista “Pontolliesi per Ponte” ha vinto un testa a testa molto combattuto con il 29enne Federico Ratti della lista uscente “Insieme per cambiare il futuro”. La lista di Chiesa ha portato a casa 1.032 voti, ovvero il 37,9 per cento. Ratti è arrivato a soli 31 voti di distacco (1.001, il 36,8%). Terzo è arrivato l’ex sindaco Roberto Spinola, con 686 voti, pari al 25 per cento. «È una grande soddisfazione per me e la mia lista – commenta a caldo il neo sindaco Chiesa -, dopo una opposizione e una campagna elettorale di grande sacrificio, dove siamo stati impegnati h24. Una vittoria sul filo del rasoio è ancora più bella. Storicamente alle Politiche ed Europee il centodestra vinceva sempre a Ponte, ma perdeva le Amministrative. Ora festeggiamo questa vittoria, poi da domani tutti al lavoro per rivoltare questo comune».   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedellolio, vince il centrodestra con Alessandro Chiesa per 31 voti

IlPiacenza è in caricamento