Seta, da Reggio si spinge per la riconferma di Roberto Badalotti

Dopo aver cambiato il presidente, la società del trasporto pubblico Seta è alle prese con la scelta del direttore

Nella foto sotto, l'uscente Badalotti con l'ex presidente Bulgarelli

La presidenza è stata rinnovata in estate. Dopo un po’ di impasse, la scelta del nuovo presidente di Seta – la società del trasporto pubblico di Piacenza, Modena e Reggio Emilia – è ricaduta su Andrea Cattabriga, ex segretario modenese della Fiom. Cattabriga è così succeduto al conterraneo Vanni Bulgarelli, ex dirigente del centrosinistra modenese. Ora è la volta, dopo tre anni, della scelta del direttore della società partecipata. Da Reggio Emilia, secondo la “Gazzetta di Reggio” si sta spingendo per la riconferma dell’uscente Roberto Badalotti, proveniente da quel territorio. A Modena non c’è piena convinzione. Rimangono da scoprire le intenzioni di Piacenza (rappresentata nel Consiglio d’amministrazione dal consigliere Matteo Gagliardi) al riguardo, che però ha già ottenuto in estate la nomina di Alessandra Ferrara come presidente del collegio dei revisori dell’azienda.

Badalotti e Bulgarelli Seta-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento