rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Calcio

Tragedia in campo, malore fatale per Mattia Giani

Fratello dell'ex calciatore del Fiorenzuola Elia, disposto un minuto di silenzio dalla Figc

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha disposto l’effettuazione di un minuto di raccoglimento prima dell'inizio delle gare di tutte le competizioni in programma per l'intero fine settimana, inclusi anticipi e posticipi, in memoria di Mattia Giani, giovane calciatore del Castelfiorentino, tragicamente scomparso in conseguenza di un malore occorso durante lo svolgimento di una gara. Il calciatore 26enne che aveva accusato un malore sul campo dello stadio comunale di Campi Bisenzio (Firenze) durante la gara del campionato di Eccellenza tra Lanciotto Campi e Castelfiorentino, è morto all'Ospedale di Careggi. Le sue condizioni, sotto gli occhi dei compagni e della sua famiglia che lo seguiva dagli spalti, erano apparse subito disperate e la gara era stata sospesa. Mattia era il fratello di Elia Giani, ex giocatore del Fiorenzuola, col club che ha dimostrato grande vicinanza per l'improvviso lutto accaduto al suo ex tesserato, ora in forza al Legnago.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in campo, malore fatale per Mattia Giani

IlPiacenza è in caricamento