La maglia dedicata al cognato Bovolenta fa espellere Lisi al Garilli

Il biancorosso Francesco Lisi segna il gol della vittoria per la prima partita dei Playout contro il Prato al Garilli, si alza la maglia con una foto del cognato Vigor Bovolenta: ammonito

Piacenza-Prato di domenica 20 maggio, il biancorosso Francesco Lisi segna il gol della vittoria per la prima partita dei Playout contro il Prato. Poi corre vanamente inseguito da tutti e si dirige sotto la tribuna, si mette la maglia biancorossa quasi sulla testa, senza toglierla, per far vedere la maglia bianca che porta sotto sulla quale è stampata una foto della famiglia Bovolenta.

Già, perchè Francesco Lisi è il fratello di Federica Lisi, la moglie del pallavolista Vigor Bovolenta scomparso poco tempo fa. Francesco voleva dedicare la maglia al nipote Alessandro. Niente da fare, l'arbitro lo ha ammonito,e quindi espulso (era il secondo cartellino giallo).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento