Lunedì, 15 Luglio 2024
Volley

Volley B maschile, la Canottieri Ongina batte secco Ciriè e approda in zona playoff

I gialloneri restituiscono ai piemontesi il 3-0 dell'andata e salgono al secondo posto. Bruni: "Bene l'attacco e la fase break"

E sono undici. La Canottieri Ongina aggiorna la tabella delle vittorie consecutive e l'ultima della serie potrebbe rivelarsi davvero decisiva. Il 3-0 contro il PVL Cerealterra Ciriè rimediato all'andata, che sembrava chiudere senza alcun dubbio la possibilità di lottare per le posizioni che contano, è stato protamente restituito e il palazzetto di Monticelli continua dunque a dimostrarsi una roccaforte inespugnabile. Ma c'è soprattutto in particolare: i gialloneri, per effetto dei tre punti conquistati e del risultato dello scontro al vertice tra Acqui Terme e Alto Canavese, salgono al secondo posto superando proprio quest'ultima squadra. La rincorsa dunque è terminata positivamente, ma soltanto per adesso: bisogna continuare a vincere più partite possibili, ad iniziare da quella di sabato prossimo a Chieri contro un Fenera '76 a caccia di punti salvezza.

Il match disputato due giorni fa ha visto un dominio assoluto contrassegnato dai numeri: ben quattordici muri (di cui 6 del capitano Beppe De Biasi) hanno fermato l'attacco ospite, mentre viceversa il motore offensivo dei gialloneri ha viaggiato ad alti giri (55%). Top scorer, l'opposto Henry Miranda con 17 punti, seguito da Beppe De Biasi a quota 15 e dalla banda "Sasha" Chadtchyn con 12 palloni messi a terra.

Così un soddisfatto Gabriele Bruni al termine del match: "L'attacco e la nostra fase break - conferma coach Gabriele Bruni - hanno lavorato molto bene. Nel primo set abbiamo avuto un 73% di positività in attacco che non è poca cosa e comunque abbiamo chiuso con il 55%, statistica molto importante. I ragazzi sono sempre stati nel match, anche nel secondo set vinto in rimonta ai vantaggi, e sono riusciti a leggere bene la partita e i suoi momenti: questo ha facilitato il loro compito. Inoltre, abbiamo difeso tanto (molto bene il libero Rosati) e questo fa crescere il ritmo della concentrazione della squadra. Adesso si volta immediatamente pagina e si pensa alla settimana di allenamento".

TABELLINO

CANOTTIERI ONGINA-PVL CEREALTERRA CIRIE' 3-0
(25-14, 27-25, 25-20)
CANOTTIERI ONGINA: Ousse 4, Miranda 17, Miglietta 7, De Biasi B. 15, Ramberti 3, Chadtchyn 12, Rosati (L), Paratici, Boschi 1. N.e.: Frascio, Zorzella, Marcoionni, Sala (L), De Biasi M.. All.: Bruni
PVL CEREALTERRA CIRIE': Amouah 6, Dogliotti 8, Raso 14, Richeri 3, Cena 4, Arnaud 3, Marietti (L), Coroli, Gecchele (L), Dell'Aquila, Sorrentino. N.e.: Scollo, Manera. All.: Salvi
ARBITRI: Bonetto e Maran.
NOTE: Durata set: 20', 30', 26' per un totale di 1 ora 16 minuti di gioco
Canottieri Ongina: battute sbagliate 15, ace 3, ricezione positiva 67% (positiva 50%), attacco 55%, muri 14, errori 20
Pvl Cerealterra Ciriè: battute sbagliate 12, ace 1, ricezione positiva 56% (perfetta 43%), attacco 42%, muri 4, errori 18.

Risultati quinta giornata di ritorno serie B maschile girone A:
Fas Albisola-Sant'Anna Tomcar 3-2
Negrini Cte Acqui-Alto Canavese 3-2
Canottieri Ongina-Pvl Cerealterra Ciriè 3-0
Cus Genova-Novi 0-3
Parella Torino-Colombo Volley Genova 1-3
Zephyr Mulattieri-Mercatò Alba 3-1
Npsg La Spezia-Fenera Chieri 76 3-2

Classifica:
Negrini Cte Acqui 45, Canottieri Ongina 44, Alto Canavese 43, Pvl Cerealterra Ciriè 34, Npsg La Spezia 33, Parella Torino 30, Mercatò Alba 27, Zephyr Mulattieri 22, Sant'Anna Tomcar 21, Cus Genova 19, Novi, Colombo Volley Genova 18, Fenera Chieri 76 16, Fas Albisola 8.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B maschile, la Canottieri Ongina batte secco Ciriè e approda in zona playoff
IlPiacenza è in caricamento