rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

«Così doniamo lo spettacolo della boxe ai piacentini e ad Amop»

Dopo settimane di allenamento sono pronti i pugili Ovidu Enache e Giacomo Bottoni, per combattere sul ring che verrà allestito in piazza Cavalli nella serata del 24 settembre, nella seconda edizione di "The Game". E' l'evento sportivo piacentino dell'anno, con un occhio anche alla solidarietà grazie a una donazione per la ricerca sul cancro

Un ring allestito in mezzo a piazza Cavalli con trecento spettatori attorno, giochi di luci, musica e un maxi schermo sul quale seguire incontri avvincenti tra pugili di altissimo livello. Il tutto con un occhio anche alla solidarietà grazie a una donazione per la ricerca sul cancro. E' questa la formula segreta del successo che promette già di avere la seconda edizione di "The Game", l'evento sportivo piacentino dell'anno, e che nel 2019 aveva fatto il tutto esaurito, tra gli applausi del pubblico entusiasta, al palazzetto dello sport. L'appuntamento da segnare in calendario è per venerdì 24 settembre, quando dalle 19 si accenderanno i riflettori sul ring che sarà allestito proprio davanti a Palazzo Gotico. L'evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa. Nel video le interviste a Paolo Pizzamiglio (marstro Pro Fighting Piacenza), Antonio Orsi (presidente Boxe Piacenza), ai pugili Ovidu Enache e Giacomo Bottoni.

Sullo stesso argomento

Video popolari

«Così doniamo lo spettacolo della boxe ai piacentini e ad Amop»

IlPiacenza è in caricamento