Lunedì, 17 Maggio 2021
Fiorenzuola Today Piazzale San Giovanni

Polizia municipale, rafforzati l'organico e i mezzi operativi

Al comando di largo Gabrielli arriverà presto un altro agente. Intanto è entrata nel parco mezzi una seconda auto di servizio e a breve i vigili saranno dotati di nuovi apparati radio ricetrasmittenti

La presentazione della nuova auto (a sinistra) della polizia municipale di FIorenzuola

La polizia Municipale di Fiorenzuola si rafforza, sia per quanto riguarda il personale, sia dal punto di vista dei mezzi operativi

In arrivo un altro agente

Il comando di largo Gabrielli potrebbe vedere presto l’arrivo di un nuovo agente, con l’organico che raggiungerebbe quota undici vigili. Lo scorso maggio l’assessore al Bilancio Marcello Minari aveva spiegato a IlPiacenza: «Abbiamo ancora una posizione da coprire, prevista nel piano assunzionale 2018 e stiamo scorrendo le graduatorie ancora aperte di altri Comuni della nostra provincia ma anche di provincie confinanti per individuare un altro nominativo. Contiamo di farlo il prima possibile». Ad inizio agosto sembra che sia stata individuata la graduatoria dalla quale il Comune accingerà il nome del nuovo agente che verrà assunto a tempo pieno e indeterminato. La scorsa settimana la Giunta ha approvato una delibera che da il via alla selezione dell’agente: ora si procederà alla verifica dei nominativi della graduatoria individuata, quella del Comune di Stezzano in provincia di Bergamo. Ancora incerti i tempi entro ai quali si arriverà all’assunzione ma si parla di qualche settimana.

Un’auto e nuove radio

Oltre al personale il Comune di Fiorenzuola negli ultimi mesi ha potenziato i mezzi e gli strumenti di servizio della polizia municipale. Qualche settimana fa nel parco auto del comando, è arrivata una nuova Dacia ‘Duster’ che sarà d’ausilio agli agenti per lo svolgimento delle operazioni di servizio sul territorio comunale. La nuova auto, dotata di lampeggianti e kit per il rilevamento degli incidenti stradali, ha sostituito una Peugeot non più utilizzata e si affianca ad un’atra Dacia ‘Duster’ noleggiata dal Comune nel 2015.

Non solo nuovi veicoli ma anche nuove attrezzature. Con una parte dell’avanzo di Amministrazione verranno infatti acquistati nuovi apparti radio ricetrasmittenti per un totale di quattromila euro. «Quelli ora in dotazione al comando – aveva reso noto l’assessore Minari nell’ultimo Consiglio comunale – sono obsoleti e quindi non più idonei alla loro funzionalità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale, rafforzati l'organico e i mezzi operativi

IlPiacenza è in caricamento