rotate-mobile
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda

Camionista ucciso all'Autogrill, la polizia cerca testimoni: «Fatevi avanti»

La squadra mobile di Piacenza, guidata da Salvatore Blasco, cerca tre persone non ancora identificate che possono fornire alla polizia ulteriori dettagli sull'omicidio del camionista ucraino ucciso il 30 luglio all'area di servizio Arda Ovest a Fiorenzuola

Camionista ucciso il 30 luglio all'area di servizio Arda Ovest a Fiorenzuola sull’autostrada A1, in direzione sud. La squadra mobile di Piacenza, guidata da Salvatore Blasco, cerca tre persone non ancora identificate che possono fornire alla polizia ulteriori dettagli sulla vicenda. In particolare gli agenti cercano una coppia di italiani,che viaggiavano a bordo di un’autovettura di colore scuro trainante una roulotte. L'uomo quel pomeriggio ha richiesto l’invio di un’ambulanza contattando un benzinaio del distributore Total Erg, il conducente di un furgone bianco che nel periodo in cui è stato commesso il delitto era stato parcheggiato a fianco e sulla sinistra dell’autoarticolato della vittima e  il conducente ma anche i passeggeri di un pullman di colore bianco che è rimasto fermo vicino alla zona dove è stato ucciso il camionista per circa mezz'ora.  Poche ore dopo l'omicidio del camionista ucraino di 32 anni ucciso con una coltellata e trovato riverso vicino alla cabina del suo tir, la polizia aveva fermato un collega della vittima, un lituano ucciso che era stato poi arrestato e scarcerato. Lo straniero però rimane indagato per omicidio volontario e su di lui gravano alcuni indizi. Se qualcuno avesse informazioni utili può chiamare la questura di Piacenza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionista ucciso all'Autogrill, la polizia cerca testimoni: «Fatevi avanti»

IlPiacenza è in caricamento