FiorenzuolaToday

"Mille occhi sulla città": anche Fiorenzuola firma il protocollo

Il documento prevede lo scambio di informazioni tra Istituti di vigilanza e sale operative della questura, dell’Arma dei Carabinieri e della polizia municipale di Fiorenzuola per segnalare tempestivamente reati o situazioni di degrado urbano

Prefettura

In Prefettura, nella mattinata del 19 gennaio, è stato sottoscritto il protocollo 'Mille occhi sulla città” dal prefetto, dal sindaco di Fiorenzuola d’Arda, dai rappresentanti degli istituti di vigilanza privata Ivri, Metronotte Piacenza, ed Electronic Controls, con l’adesione del questore e dei comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza. Il documento prevede lo scambio di informazioni tra Istituti di vigilanza e sale operative della questura, dell’Arma dei Carabinieri e della polizia municipale di Fiorenzuola per segnalare tempestivamente reati o situazioni di degrado urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie  all’accordo si intensifica la collaborazione sul terreno delle informazioni tra Unione, Forze di polizia e istituti, in un'ottica di sicurezza partecipata e complementare. Il protocollo prevede infatti un filo diretto tra forze dell'ordine e guardie giurate che segnaleranno tempestivamente fatti rilevanti per la sicurezza pubblica alle sale operative. Si tratta, quindi, di creare una linea dedicata, in modo che l'operatore di polizia che riceve la segnalazione sa che questa è affidabile e qualificata. Il Protocollo favorisce infatti una circolazione più veloce delle informazioni, e quindi tempi più ridotti di reazione, senza attribuire alle guardie giurate particolari compiti propri delle forze dell'ordine. Il Protocollo si aggiunge ad analoghi documenti già sottoscritti con i comuni di Piacenza, Castel San Giovanni, Pontenure, e con l’Unione Valnure Valchero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento