FiorenzuolaToday

Musicista di Cortemaggiore sul palco a Verona per il concerto di Elisa

Il giovane Enrico Bertoli ha avuto l'onore di "accompagnare" la cantante Elisa insieme all'Orchestra Nazionale Sinfonica dei Conservatori Italiani

Da Cortemaggiore al palco dell'Arena di Verona. Enrico Bertoli, nei giorni scorsi ha avuto l'onore di "accompagnare" Elisa, la cantante italiana, insieme all'Orchestra Nazionale Sinfonica dei Conservatori Italiani. Bertoli, classe 1996, suona il fagotto dall'età di 15 anni anche se la musica lo ha appassionato sin da bambino (aveva cinque anni quando ha iniziato ad avvicinarsi per la prima volta a qualche strumento). "Sono arrivato nell'Orchestra dei Conservatori grazie ad un'audizione che ho vinto quest'estate e il primo 'impegno' a cui sono stato chiamato è stato, appunto, l'accompagnamento musicale di alcuni brani che Elisa ha eseguito durante il concerto con il quale ha voluto celebrare i vent'anni di crriera".

Il magiostrino di successo ne ha raccolto in questi anni: il suo talento e la sua bravura lo hanno portato a trascorrere anche due settimane, sempre quest'estate, a Vancouver (Canda), dove ha potuto approfondire i suoi studi. Talento e bravura che sono frutto di anni di duro lavoro di preparazione e di studio, trascorsi al Conservatorio "Nicolini" di Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento