FiorenzuolaToday

Ponte di Castelvetro, venerdì la firma del protocollo tra le Province di Piacenza e Cremona

Il protocollo fa seguito alla richiesta presentata tempestivamente dalle Province di Piacenza e Cremona per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza del ponte sul fiume Po, fra Castelvetro e Cremona

Immagine di repertorio

E’ in programma venerdì 13 aprile alle 12 nella sala Consiglio del Comune di Castelvetro, la firma del protocollo d intesa tra la Province di Piacenza e Cremona per l’ufficializzazione della Provincia di Piacenza quale soggetto attuatore dell’importante intervento sul ponte sul fiume Po, lungo la S.P. n. 10R Padana Inferiore.

Il protocollo fa seguito alla richiesta presentata tempestivamente dalle Province di Piacenza e Cremona per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza del ponte sul fiume Po, fra Castelvetro e Cremona, per la cui attuazione il governo – come noto - ha concesso un finanziamento di 7,5 milioni di euro, che permetterà di garantire nel tempo, la percorribilità di questo importante manufatto di interesse nazionale, risalente al 1890, che costituisce un fondamentale collegamento tra la Lombardia e l’Emilia-Romagna. Interverranno per la firma del Protocollo di intesa il Presidente della Provincia di Piacenza Francesco Rolleri insieme al Presidente della Provincia di Cremona Davide Viola. Parteciperanno il Sindaco di Castelvetro Piacentino Luca Quintavalla, che farà gli onori di casa e l’Assessore al territorio del Comune di Cremona Leonardo Virgilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento