menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Valentino a Castellarquato, il Borgo degli Innamorati

Iniziative non solo per le coppie ma anche per i single a Castell'Arquato nel fine settimana dal 12 al 14 febbraio. Visite guidate, pranzi e/o merende, pernottamenti in dimore di charme e negozi aperti

La ripresa del turismo sembra ancora lontana, ma il borgo di Castell’Arquato non vuole rinunciare a San Valentino e a festeggiare l’amore e gli innamorati.

L’Emilia Romagna è in zona gialla, non sono ancora consentiti gli spostamenti tra Regioni e i musei rimangono chiusi nel weekend; nonostante questo l’Ufficio Turistico di Castell’Arquato ci tiene a dare un segnale positivo nei confronti della ripresa economica e culturale e ha organizzato come ogni anno un momento speciale dedicato a chi è innamorato o a chi vuole esserlo.

Venerdì 12, dopo l’aperitivo, le coppie potranno visitare la parte alta del “Borgo degli Innamorati” accompagnate da una guida.

Sabato 13 febbraio la visita guidata diventerà un’occasione di incontro per i single, che potranno visitare Castell’Arquato, perdersi tra i suoi vicoli, approfittando per conoscere nuove persone.

Domenica 14 febbraio invece l’evento sarà, come festività impone, dedicato agli innamorati.

L’appuntamento con la guida è nel Palazzo del Podestà, in Piazza del Municipio, alle ore 17.00. La visita guidata si snoderà tra i vicoli del borgo, suggerendo gli scorci più romantici per una foto ricordo.

Per motivi di sicurezza, le visite sono riservate ad un massimo di 14 persone e la prenotazione è obbligatoria

In tutte e tre le date sarà possibile pernottare in una elegante dimora d’epoca e avere una cena esclusiva servita in camera.

I ristoranti del borgo saranno pronti ad accogliere i visitatori per pranzi/merende, fino alle 18.00 e i negozi saranno aperti anche la domenica.

Info: IAT Castell’Arquato.   T:0523 803215 .   M:iatcastellarquato@gmail.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento