rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Viale Roma

Ladri braccati scappano nel cantiere dell'ospedale, salta il colpo al bar

Recuperata anche un'auto rubata usata dai malviventi per raggiungere un locale in via Roma, poco dopo le quattro nella notte del 16 febbraio. All'arrivo delle pattuglie dei metronotte e dei carabinieri hanno abbandonato la refurtiva

Sono scappati attraversando il cantiere dell’ospedale di Fiorenzuola tre ladri che nella notte hanno tentato di rubare in bar vicino all’ospedale. Il colpo è fallito grazie al rapido intervento delle pattuglie di Metronotte Piacenza e dei carabinieri. I malviventi hanno forzato la porta d’ingresso di un locale poco dopo le quattro della notte tra il 15 e il 16 febbraio, facendo scattare l’impianto d’allarme collegato con la centrale operativa dell’Istituto di vigilanza di strada Caorsana a Piacenza. L’obiettivo dei tre che hanno agito a volto coperto, era la macchinetta cambiamonete, poi abbandonata sul posto: l’arrivo in pochi minuti delle guardie giurate e della pattuglia dei carabinieri della Stazione di Caorso, li ha costretti a desistere nel loro intento e a fuggire a piedi facendo perdere le proprie tracce, dopo aver attraversato il cantiere per la costruzione del blocco B dell’ospedale. Sul posto hanno abbandonato un’auto con la quale avevano raggiunto il bar, risultata poi essere stata rubata, oltre a tutti gli arnesi da scasso con i quali sono riusciti a forzare la porta del locale. Il proprietario dell’esercizio ha potuto verificare che non fosse stato sottratto nulla, mentre i carabinieri hanno rintracciato il proprietario dell’auto per procedere alla restituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri braccati scappano nel cantiere dell'ospedale, salta il colpo al bar

IlPiacenza è in caricamento