Al vescovo Gianni Ambrosio il "Paliotto 2019" della Parrocchia di San Paolo

Il riconoscimento è stato conferito in occasione dell’annuale ricorrenza della Festa del Santo. Consegnato anche un contributo alla missione etiope di Mendivia

Un momento della celebrazione

Chiesa cittadina di San Paolo gremita domenica 27 gennaio alla Santa Messa delle 11, presieduta dal Vescovo monsignore Gianni Ambrosio e concelebrata con il parroco monsignore Bruno Perazzoli e altri sacerdoti. Oltre ai fedeli parrocchiani hanno assistito alla funzione religiosa numerosi “ex sanpaolini”: residenti altrove, sono ritornati in parrocchia nella giornata dedicata al santo patrono che ha costituito anche occasione di riflessione e di ricordi. Il Vescovo è stato protagonista anche del “Paliotto di San Paolo 2019”; al Vescovo Gianni è stato, infatti, conferito il significativo riconoscimento che la parrocchia conferisce annualmente per testimoniare sentimento di profonda gratitudine e cordiale riconoscenza a persone impegnate nello svolgimento di forme di umanità e carità. 

Il “Paliotto” è un’iniziativa relativamente recente essendo stato istituito nell’anno 2013. Da allora è stato consegnato a Paolo Zermani, Giorgio Mezzadri, Maria Teresa Silvotti, Renzo Fumi, al diacono Pier Luigi Marchionni e lo scorso anno ai volontari della San Vincenzo de’ Paoli. A seguire la consegna alla Missione delle suore del Buon Pastore di Mendivia (Etiopia), di un contributo di 1400 euro frutto di una raccolta parrocchiale. 

A rendere ancor più suggestiva la cerimonia, la presenza di un gruppo dei Cavalieri Templari Cattolici piacentini con i lunghi mantelli bianchi, sui quali svetta una croce e che testimonia la devozione degli ordini religiosi cavallereschi medioevali più antichi. 

Molto partecipata anche l’agape fraterna presso il Seminario vescovile, nel corso della quale è stato distribuito il libro-ricordo che racconta le esperienze vissute da tanti educatori e ragazzi nei soggiorni estivi a Codogno in alta val Taro, dove la parrocchia ha a disposizione i fabbricati dell’ex canonica e che dal 1978 ad oggi, ha ospitato oltre mille giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento