rotate-mobile
Salute

Covid, a Piacenza in una settimana nuovi casi in aumento del 27,7%

Coronavirus, il report settimanale dell'Asl piacentina: 106 contagi negli ultimi sette giorni

Sale il numero dei contagi da Covid-19 rispetto ai sette giorni precedenti con una percentuale di positivi che cresce del +27,7%. È quanto emerge dal report settimanale pubblicato dall’Azienda Usl di Piacenza.

«I dati - spiega l'azienda sanitaria piacentina - evidenziano 106 nuovi casi in questa settimana, la settimana scorsa erano 83. La situazione epidemiologica a Piacenza è allineata al trend generale: la media nazionale conferma una diminuzione dei positivi del -8,2%, quella regionale del -1,8%, mentre la Lombardia registra un +14,6%». 

«Dall’analisi dei nuovi positivi su 100mila abitanti, emerge che il tasso d’incidenza di Piacenza è di 37 casi, quello della Lombardia è di 40 casi, quello dell’Emilia Romagna di 32 e mentre a livello nazionale il tasso è di 34 casi.
Sale il numero di tamponi effettuati: nell’ultima settimana sono stati fatti 912, mentre la settimana precedente se ne contavano 820 con una percentuale di positivi che passa da 10,1% all’attuale 11,6%.
Le persone in isolamento salgono a 130, la settimana precedente erano 105».

«In lieve aumento anche le segnalazioni di casi sospetti arrivate alle equipe mobile distrettuali (già Usca): 28 casi segnalati a fronte degli 11 della settimana precedente. Gli accessi settimanali in Pronto soccorso per pazienti con sintomatologia riconducibile al Covid passano dai 18 accessi (1,4% degli accessi totali) e 13 ricoveri (72%) della scorsa settimana, ai 25 accessi (1,9% degli accessi totali) e 15 ricoveri (60%) di questa. Il 16 aprile 2023 erano ricoverate in ospedale 36 persone positive, di cui un paziente in Terapia intensiva. Nella settimana non si è registrato alcun decesso».
                                                                                                                                                    
«Nella settimana dal 10 al 16 aprile, la campagna di vaccinazione antiCovid ha visto la somministrazione di 23 dosi. Per la prenotazione della propria vaccinazione si possono utilizzare i consueti canali, consultabili sul sito www.ausl.pc.it/it/covid-piacenza.
Si ricorda che a Piacenza, le vaccinazioni si effettuano nella sede di piazzale Milano 2 negli ambulatori del blocco B al terzo piano.
Le altre sedi provinciali sono consultabili sul sito aziendale https://www.ausl.pc.it/it/covid-piacenza/vaccinazione/sedi-vaccinali». 

Le misure più recenti su isolamento e autosorveglianza (contenute nella Circolare ministeriale del 31 dicembre 2022) sono consultabili sul sito dell’Azienda Usl: www.ausl.pc.it/it/comunicazioni-ed-eventi/news/casi-covid-19-tutte-le-novita-per-lisolamento
Infine, si ricorda che l’obbligo mascherina in ospedale e luoghi sanitari è stato prorogato fino al 30 aprile: www.ausl.pc.it/it/comunicazioni-ed-eventi/news/obbligo-mascherina-in-ospedale-e-luoghi-sanitari-fino-al-30-aprile.
 
Aggiornamento Emergenza profughi provenienti dall’Ucraina
Attualmente a Piacenza sono 2.121 i profughi per i quali è stato emesso il codice STP (stranieri temporaneamente presenti). I tamponi eseguiti sono 1.712; 63 i positivi finora accertati.
Per la presa in carico dei profughi è possibile rivolgersi alla Medicina delle migrazioni, ambulatorio di via Taverna 47, telefonando al numero 0523.302216.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, a Piacenza in una settimana nuovi casi in aumento del 27,7%

IlPiacenza è in caricamento