rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità / Vigolzone

Dieci nuovi defibrillatori per le pattuglie della polizia Locale dell'Unione Valnure-Valchero

Sostituiranno quelli già a disposizione sulle auto del comando. Gli agenti potrebbero essere allertati dal 118 per intervenire su arresti cardiaci, garantendo soccorsi tempestivi

L'Unione Valnure e Valchero ha voluto sostituire i defibrillatori sulle auto di servizio della polizia Locale. In tutto sono arrivati 10 nuovi dispositivi, acquistati dall'azienda piacentina Blumedicali. La consegna è avvenuta nei giorni scorsi di fronte al comando di Vigolzone. I defibrillatori saranno installati nel vano portabagli di nove auto del comando e su una in dotazione a quella di Pontenure che, dal mese di settembre, rientra nel servizio di polizia Locale dell'Unione Valnure Valchero. Gli agenti formati all'utilizzo e dotati di patentino per le manovre di primo soccorso potrebbero così essere allertati dal 118 in caso di emergenze che riguardano arresti cardiaci, garantendo un soccorso tempestivo che potrebbe fare la differenza sulla vita della persona coinvolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci nuovi defibrillatori per le pattuglie della polizia Locale dell'Unione Valnure-Valchero

IlPiacenza è in caricamento