menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La presentazione dell'iniziativa

La presentazione dell'iniziativa

"Dona una spesa", l'iniziativa sabato 26 settembre nei supermercati Conad

La raccolta di generi alimentari per le famiglie in difficoltà economica, promossa da CSV Emilia. In campo gli empori solidali e le associazioni dei territori con i loro volontari

Sabato 26 settembre torna nei supermercati Conad "Dona una spesa", la raccolta di generi alimentari per le famiglie in difficoltà economica, promossa da CSV Emilia (il Centro servizi per il volontariato nato dall’unione dei tre Centri di Parma, Reggio e Piacenza). 

In campo gli empori solidali e le associazioni dei tre territori con i loro volontari. Li troverete davanti ai punti vendita, pronti ad accogliervi in tutta sicurezza con un sacchetto da riempire con tutti quei generi non deperibili, necessari nella dispensa di migliaia di famiglie in povertà: olio, tonno, legumi, carne in scatola, pasta, farina, biscotti, merendine, zucchero, alimenti per bambini e prodotti per l'igiene personale. 

«Oggi più che mai, questo è un aiuto essenziale per la serenità di moltissime famiglie in situazione di fragilità. Dall'emergenza Covid, sia l'Emporio che le altre realtà coinvolte hanno registrato un aumento significativo delle richieste» ha affermato Laura Bocciarelli, Vicepresidente CSV Emilia. «Non ci siamo mai fermati, e con l'aiuto delle associazioni e dei volontari è stato possibile dare risposte immediate per cercare di non lasciare indietro nessuno».

In ciascuno dei 13 Conad di Piacenza e provincia saranno presenti i volontari delle associazioni che si ccuperanno di distribuire sui propri territori quanto raccolto: Gruppo Caritas di Castell’Arquato, Gruppo Caritas unità pastorale Rivergaro, Pubblica Assistenza San Giorgio Piacentino, Casa della Carità di Fiorenzuola d’Arda, Croce Rossa di Podenzano e Gruppo Caritas di Podenzano e Gruppo volontari di Emergency.

«Per l'Emporio queste raccolte sono fondamentali e non possiamo che ringraziare tutte le realtà coinvolte nell'organizzazione e nella gestione dell'iniziativa. Solo nel nostro primo anno di vita sono transitati più di 70mila prodotti per un valore commerciale di oltre 130mila euro: è un bel modo per far sentire utili anche tutte quelle persone che vorrebbero dare un aiuto concreto ma che per mancanza di tempo non possono farlo, con un gesto a sostegno di chi ha più bisogno» ha concluso Mario Idda, presidente dell' Emporio Solidale Piacenza Onlus. 

Alla presentazione hanno partecipato anche Veronica Corchia - responsabile Relazioni Esterne e CSR Conad Centro Nord, Elena Soressi - socia Conad di Piacenza, Davide Rovani di Emergency, Gianmaria Sala e Marina Rubini della Croce Rossa Podenzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento