Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Dovere, disciplina, onore: sei finanzieri giurano fedeltà alla Repubblica

I finanzieri con il comandante provinciale Daniele Sanapo

Nella mattina del 15 aprile al comando Provinciale della Guardia di Finanza di Piacenza, nel rispetto della normativa anti Covid-19 vigente, si è svolta una sobria ma significativa cerimonia di giuramento di “Fedeltà alla Repubblica Italiana” per sei militari.

Davanti al comandante provinciale, il colonnello Daniele Sanapo hanno prestato giuramento solenne un neo ispettore (maresciallo Angelo Scarpa), tre neo sovrintendenti (vice brigadieri Davide Mililli, Mario Spiconardi e Michele Petrarca) e due neo finanzieri (Simone Simeoni e Vincenzo Di Maro), in forza al Comando Provinciale stesso e al dipendente Gruppo, dopo aver terminato la frequenza dei rispettivi corsi di formazione.

Con la pronuncia della formula del giuramento, i militari hanno rinnovato la propria fedeltà alla Repubblica, il proprio impegno all’osservanza della Costituzione e delle leggi e all’adempimento, con disciplina e onore, di tutti doveri derivanti dallo status di militari per la difesa della Patria e la salvaguardia delle libere istituzioni. Nell’occasione, il comandante provinciale ha sottolineato l’importanza del senso del dovere, della disciplina, dell’onore e dello spirito di sacrificio ed appartenenza all’Istituzione che deve sempre guidare l’operato dei militari, auspicando loro sempre maggiori soddisfazioni personali e professionali, nell’interesse dell’intera collettività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dovere, disciplina, onore: sei finanzieri giurano fedeltà alla Repubblica

IlPiacenza è in caricamento