Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

È scomparso il titolare della storica trattoria "Figoni" di Montereggio di Farini

Adriano Figoni (nelle foto di Donata Migliorini e Paolo Labati)

Farini e l’Alta Valnure piangono la scomparsa del ristoratore Adriano Figoni, deceduto nelle scorse ore. Figoni, 69enne, il cui vero nome di battesimo è Andrea, gestiva con i familiari la l'omonima trattoria a Montereggio di Farini, al confine con il territorio parmense, insieme al dancing “Burrasca”, ed era molto conosciuto in tutta l’Alta Valnure e la montagna piacentina per la sua attività, che comprendeva in passato anche la vendita di alimentari a domicilio nei paesi della zona. L'eco della sua scomparsa - purtroppo una delle tante nel Piacentino legate al Covid-19 - in breve tempo ha generato un vasto cordoglio in tutta la vallata. «Adriano era una persona sempre solare e disponibile ad aiutare gli altri – commenta la sua scomparsa l’Amministrazione di Farini del sindaco Cristian Poggioli - anche come volontario in Croce Rossa. Gestiva una trattoria dove accoglieva i clienti sempre con calore e cordialità. È una grande perdita per tutto il nostro territorio e mancherà a tutti. Al figlio Mirko, consigliere del nostro Comune, e a tutti i familiari, vanno le nostre sentite condoglianze. Ci stringiamo anche a tutte le altre famiglie che hanno perso i loro cari e siamo vicini a chi sta lottando ancora in ospedale». «Volontario con la “V” maiuscola – lo ricorda così anche Angelo Zanellotti della Cri di Farini - da 37 anni, ovvero da quando esiste la Croce Rossa di Farini. L’ultima domenica del mese era sempre il suo turno. Conosceva tutti e lo faceva sempre con spirito di solidarietà per garantire un servizio indispensabile per la nostra montagna». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

IlPiacenza è in caricamento