Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Piacentini alle Olimpiadi, il sindaco Barbieri: «Aspettiamo di festeggiare i nostri atleti»

L'omaggio alle imprese di Giacomo Carini, Andrea Dallavalle ed Edoardo Scotti: «Orgoglio e attesa per l’accoglienza festosa che potremo riservare agli atleti di casa nostra»

Andrea Dallavalle

«Edoardo Scotti ha onorato dall’inizio alla fine l’avventura olimpica. Aspettiamo di festeggiare i nostri atleti a Piacenza. La disputa della finale nella staffetta 4x400 maschile, conquistata abbattendo insieme ai compagni di squadra il record italiano che resisteva dal 1986, è il culmine di un’avventura olimpica che Edoardo Scotti ha onorato dall’inizio alla fine: Piacenza lo ha seguito in ciascuna delle tante gare che lo hanno visto impegnato a Tokyo, condividendone ad ogni passo l’emozione». Con queste parole, anche a nome delle istituzioni locali, il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri omaggia il percorso del velocista, sottolineando «l’orgoglio e l’attesa per l’accoglienza festosa che potremo riservare agli atleti di casa nostra, cui siamo grati per averci resi partecipi del sogno sportivo più bello e importante». Dopo aver applaudito le imprese di Giacomo Carini, Andrea Dallavalle ed Edoardo Scotti, conclude Patrizia Barbieri, «non vediamo l’ora di fare il tifo per Esteban Farias non appena cominceranno le Paraolimpiadi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacentini alle Olimpiadi, il sindaco Barbieri: «Aspettiamo di festeggiare i nostri atleti»

IlPiacenza è in caricamento