Primo “Pellegrinaggio” del Moto Guzzi The Club a Mandello

30 motociclisti partiranno sabato 29 da Piacenza, per la prima visita al Museo Moto Guzzi e non solo

Il Moto Guzzi The Club, neonata associazione sportiva che raggruppa sotto di se molti possessori ed appassionati di Moto Guzzi, si prepara questo sabato 29 giugno 2019, alla sua prima visita ufficiale a Mandello del Lario, in provincia di Lecco, dove ha sede la fabbrica della Moto Guzzi e il famoso museo. Un vero e proprio “pellegrinaggio” che da Piacenza porterà una trentina di “Guzzisti” a radunarsi nel piccolo comune lariano, al fine di suggellare il grande amore nei confronti di uno dei marchi italiani più importanti della storia motociclistica mondiale. «Siamo molto felici ed emozionati per questa nostra prima visita» - dichiara il Presidente del Club Francesco Zarbano - «Mandello rappresenta, per chi ama questo brand, una vera e propria “Mecca” nella quale ritrovarsi per soddisfare la propria passione legata a Moto Guzzi. Non lo so spiegare ma, in quei luoghi, si respira un’aria particolarmente magica». Una magia, forse, proveniente dalla grande storia che Guzzi porta con se. Racconti epici che proprio sulla quella sponda del lago hanno avuto sede ed hanno raccontano una nazione che voleva, in epoca di ricostruzione post bellica, rialzare la testa mettendo a frutto il proprio ingegno e capacità grazie, in particolare, alla lungimiranza dei suoi fautori. Sarà una lunga giornata quella che aspetta i motociclisti che parteciperanno a partire dalla visita guidata e dedicata, in esclusiva, al Museo Moto Guzzi nel quale oltre alle didascalie inerenti la gloriosa storia, trovano spazio i modelli e le creazioni uscite dalla fabbrica che, per l’appunto, si trova a poche decine di metri di distanza. «Sarà una visita dedicata solo ai nostri Soci e per la quale voglio ringraziare la società Piaggio per la gradita courtesy che ci ha voluto riservare, aprendoci appositamente il Museo» - continua Zarbano - «Una bella iniziativa che vogliamo intendere come gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno creduto in noi ed al progetto del Moto Guzzi The Club». Successivamente, è previsto il ritrovo di tutta la compagine nella centralissima Piazza Leonardo da Vinci, dove verranno esposte le Moto Guzzi dei partecipanti alle spalle della statua di Carlo Guzzi, con l’intento di omaggiare il fondatore della nota casa di Mandello. Non mancherà poi in tarda mattinata, il saluto all’interno della Sala del Consiglio Comunale di Mandello del Lario, da parte delle autorità locali al gruppo. Al termine degli incontri e saluti, i centauri torneranno in sella alle loro Moto Guzzi per effettuare un lungo e panoramico giro turistico tra le incantevoli sponde del Lago di Como e tra le maestosità delle Grigne, per poi rientrare a Piacenza in serata. Insomma un altro bell’impegno da parte del Moto Guzzi The Club che, dopo l’importante fondazione del 15 marzo scorso e la partecipata organizzazione del Moto Guzzy Day del 22 giugno, si prepara ad una nuova ed entusiasmante avventura. Per chi volesse maggiori informazioni è possibile contattare il Moto Guzzi The Club al numero 393 15 3 2019, attraverso la pagina facebook all’indirizzo: https://www.facebook.com/motoguzzitheclub/, oppure attraverso il sito www.motoguzzitheclub.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento