menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Bisotti

L'assessore Bisotti

Area via Campesio, Bisotti: «La tesi del M5S è incoerente e fuorviante»

La replica di Silvio Bisotti, assessore alla Pianificazione e Rigenerazione Urbana

«Le affermazioni dei Consiglieri Comunali 5 Stelle relativamente alla destinazione dell'area tra via Campesio, via G. Da Saliceto e via Maruffi, di proprietà privata genericamente denominata degli "ex orti", votata a maggioranza dalle Commissioni Consigliari nel quadro del percorso di approvazione del PSC, meritano un breve commento chiarificatore a beneficio dei cittadini». Lo afferma in una nota Silvio Bisotti, assessore alla Pianificazione e Rigenerazione Urbana.

«Infatti, la tesi sostenuta nella nota del M5S secondo cui la decisione delle Commissioni Consigliari di trasformare l'area, già in territorio urbanizzato, attraverso uno specifico "piano urbanistico attuativo - PUA" risulterebbe incoerente e fuorviante per due ragioni: la prima, perché i Consiglieri si dimenticano che tra i criteri di valutazione delle osservazioni al PSC, oltre a quello sacrosanto della riduzione del consumo di suolo vi è anche quello di valutare ed accettare proposte che andassero nella direzione di "completamenti o ricuciture" di tessuti urbanizzati esistenti e questo è sicuramente un caso evidente; la seconda, ancor più importante, è di ingenerare l'erronea convinzione che in quell'area la proprietà possa direttamente intervenire edificando a piacimento quando, al contrario, il rinvio alla redazione di un PUA che potrà poi essere inserito nel primo POC - Piano Operativo Comunale (il vero PRG) significa che la regia di tutto ciò che potrà essere realizzato sarà tutta in capo al Consiglio Comunale ed in particolare l'indice di edificabilità nonchè le quote di area ed eventualmente di opere da cedere per pubblico interesse. Questo per obbligo di chiarezza a cui desidero aggiungere che, la misura delle paventate incoerenze rispetto al principio di consumo di suolo zero da parte del nuovo PSC sarà un bilancio da redigere in modo completo e ragionato un minuto dopo la sua definitiva approvazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento