FiorenzuolaToday

Istituto Mattei, a Fiorenzuola 27 studenti olandesi per uno scambio culturale

A marzo i ragazzi del Mattei sono attesi nel college olandese di Warnsveld. Dopo due esperienze dello scorso anno scolastico quello che si è svolto dal 9 al 14 ottobre è stato il terzo scambio culturale

Nelle immagini alcuni momenti con gli studenti olandesi

Nuovo scambio culturale all’Istituto Mattei di Fiorenzuola. Nelle scorse settimane una trentina di studenti hanno ospitato nelle loro case 27 alunni dell’ Isendoorn College di Warnsveld (Olanda). Dopo due esperienze dello scorso anno scolastico, tra marzo e aprile, quello che si è svolto dal 9 al 14 ottobre è stato il terzo scambio al quale hanno aderito le classi 3 A Liceo delle scienze umane, 3 A e 3B Liceo scientifico.istituto mattei fiorenzuola studenti palesta-2

I liceali di Fiorenzuola hanno mostrato loro come si svolge la tipica giornata a scuola partecipando a lezioni di Educazione Fisica e a lezioni di elementi basilari della lingua italiana. Non sono mancate visite nelle vicine Parma, Piacenza e Cremona, oltre l’azienda agricola Pizzavacca di Soarza di Villanova, dove è stata offerta una degustazione di prodotti ottenuti dalla trasformazione di frutta e verdura.

A marzo i ragazzi del Mattei sono attesi nel college olandese di Warnsveld, un Istituto comprensivo di circa millesettecento studenti situato a due km dalla cittadina di Zutphen (sud-est dell’Olanda). Ad accompagnarli saranno le docenti Donatella Delmiglio, Chiara Rimondini, Claudia Pavesi e Elena Rossi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento