rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
A Fiorenzuola / Fiorenzuola d'Arda / Viale G. Galilei

«Ombra per i bambini e risorse per le api»: quattro nuovi alberi grazie alla Compagnia delle piante

L'associazione, fondata nel 2020, ha messo a dimora le piante in un'area verde di via Galilei, "adottandola" per due anni

La Compagnia delle piante di Fiorenzuola, un gruppo di cittadini fondato nel 2020 con lo scopo di diffondere la cultura ambientale e sensibilizzare sull'importanza delle piante, ha donato alla città quattro alberi che vanno ad aggiungersi alle trenta essenze vegetali piantate l’anno scorso in via Guareschi, di cui i membri della compagnia si sono presi cura per tutta l'estate. «Le piante, tre esemplari di Euodia Daniellii, detta comunemente albero del miele, in accordo con l’amministrazione comunale sono state posizionate in viale Galilei – spiega Chiara Cremonesi, membro dell’associazione e consigliera comunale di Cambiamo Fiorenzuola -, per creare una zona di ombreggiatura nelle vicinanze di alcuni giochi per bambini che si trovavano in pieno sole. La scelta delle essenze è stata dettata, oltre che dalla loro crescita abbastanza rapida che potrà garantire un’ombreggiatura in tempi relativamente brevi, anche dal loro alto valore ecologico per la creazione e tutela della biodiversità urbana». Una delle piante è stata offerta dell’Agenzia Romano Assicurazioni di Fiorenzuola, il cui titolare, Alessandro Romano, ha presenziato alla messa a dimora. Le altre piante sono state donate dalla compagnia. «Messo a dimora anche un piccolo esemplare di carpino bianco, per un totale di quattro piante che vanno quindi a ripopolare una porzione di viale Galilei, negli anni sguarnita e di cui la Compagnia delle piante ha chiesto l’adozione per due anni». I volontati si occuperanno di interventi di innaffiatura, pacciamatura, applicazione di shelter per la protezione dei colletti e gestione dei tutori delle piante. Alla mattinata di messa a dimora hanno partecipato attivamente, oltre ai membri della Compagnia delle piante e al donatore Alessandro Romano, anche il sindaco, l’assessore all’Ambiente Elena Grilli e l’assessore all’Urbanistica Franco Brauner. «E’ proseguita la collaborazione tra Amministrazione e la Compagnia delle piante – spiega Cremonesi – che ha intenzione di proseguire con le attività sia di donazione e cura di nuove aree verdi, sia di sensibilizzazione sulle tematiche legate alla gestione del verde e degli ecosistemi urbani. Con il nuovo anno è prevista la formalizzazione del gruppo in un’associazione, per poter meglio collaborare con enti e privati. Se qualcuno fosse interessato ad unirsi, a donare parte del suo tempo per la cura dei nuovi giardini o a donare nuove piante può mettersi in contatto con la compagnia all'indirizzo email  lacompagniadellepiantefiore@gmail.com o seguire la pagina Facebook in cui sono sempre riportati gli aggiornamenti».

WhatsApp Image 2021-12-05 at 11.51.20-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ombra per i bambini e risorse per le api»: quattro nuovi alberi grazie alla Compagnia delle piante

IlPiacenza è in caricamento