FiorenzuolaToday

Savinelli: «Chi ci ha governati non ha la forza necessaria per cambiare Fiorenzuola»

Sono queste le prime parole di Paolo Savinelli, candidato alle Primarie di domenica 13 marzo, il quale si pone interrogativi circa l'operato dell'Amministrazione Comunale uscente. «Solo con i cittadini si ragiona sulla vera Fiorenzuola del futuro»

Paolo Savinelli

«La Fiorenzuola del passato non può essere la Fiorenzuola del futuro. Chi governando ha complessivamente impoverito Fiorenzuola non ha la forza necessaria per prospettare il cambiamento».

Sono queste le prime parole di Paolo Savinelli, candidato alle Primarie di domenica 13 marzo, il quale si pone interrogativi circa l’operato dell’Amministrazione Comunale uscente. «Ma dov'erano prima? Dove? Forse altri gli impedivano di realizzare tutto quanto ora si va prospettando? Suvvia, poca è la credibilità nell'ergersi, con notevole ritardo, a portabandiera della concretezza».

«La concretezza sta nell'incontrare la gente, nel parlarci, nel confrontarsi con quanti operano nella nostra città e si danno da fare per renderla viva. Qui sta la concretezza: nel ricercare insieme alla comunità le soluzioni ai problemi esistenti. Non sta affatto nel lanciare proclami, nel pensare di portare a termine adesso, o comunque a breve, progetti che per tanti anni non hanno trovato compimento».

«Deve essere molto chiaro – prosegue la nota - il punto politico della competizione che si gioca nelle primarie, primarie che già evidenziano il superamento di ‘Fiorenzuola Insieme’ per incapacità di dare prospettiva alla città e di mettere le basi per il suo sviluppo: da una parte la continuità - quella continuità che ha accompagnato Fiorenzuola alla perdita dell’ospedale e di tante imprese, al dissesto urbano ecc. - dall’altra la voglia di cambiare per rimettere in movimento la città. Una Fiorenzuola viva».

«Ho da sempre deciso di mettermi in ascolto dei cittadini e lo ho fatto con l'atteggiamento di chi non prende la via dei "voli pindarici" ma di chi vuole costantemente guardare in faccia le persone, essere realmente presente e continuare a mettere al primo posto le esigenze dei cittadini, le loro storie, i loro vissuti ed i loro insostituibili consigli».

Mercoledì sera alle ore 21 presso il Circolo ARCI "Molinetto", Paolo Savinelli incontrerà i cittadini «per ragionare sulla vera Fiorenzuola del futuro e per mettere le basi per una seria proposta di governo della città». «Tutti i cittadini – conclude -sono invitati a partecipare. Sarà un'importante occasione per confrontarsi e per ribadire l'importanza di favorire per le Primarie la più ampia partecipazione possibile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento