Il Sap distribuisce gel igienizzante mani a tutti i poliziotti

E' stato acquistato un quantitativo di flaconi di gel igienizzante mani tale da consentirne la distribuzione a tutto il personale della Polizia di Stato, nonché ai colleghi dell’Amministrazione Civile

I flaconi igienizzanti

Il Sap di Piacenza ha acquistato alla Farmacia Navilli di piazza Cavalli un quantitativo di flaconi di gel igienizzante mani tale da consentirne la distribuzione a tutto il personale della Polizia di Stato, nonché ai colleghi dell’Amministrazione Civile. 

«Nessuno di noi era preparato ad affrontare l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo e, purtroppo, la velocità con cui il virus Covid-19 si sta propagando sull’intero territorio nazionale richiede un massiccio utilizzo di DPI il cui approvvigionamento risulta ora essere assai complesso. Con questa iniziativa - spiega il Segretario Provinciale Marco Fusari - il Sap non intende certo sostituirsi al Dipartimento della Pubblica Sicurezza o all’Istituto Superiore di Sanità bensì collaborare, nel proprio piccolo, fornendo un dispositivo di protezione individuale idoneo a limitare la diffusione di un virus che ci sta mettendo a dura prova».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Da lunedì scorso quindi, rappresentanti di questa O.S. stanno consegnando ad ogni singolo collega gel igienizzante mani, in flaconi da 100 ml, indispensabile per la tutela di ognuno di noi. E’ stata inoltre consegnata all’Ufficio Sanitario presso la Questura una confezione di gel mani contenente 50 flaconi, ulteriori rispetto a quanti distribuiti ad ogni singolo dipendente. La nostra iniziativa, in continuità con la distribuzione di mascherine lavabili della settimana scorsa, vuol tornare ad essere un gesto per manifestare vicinanza ai colleghi chiamati ogni giorno ad operare in uno scenario mai affrontato prima che sta mostrando criticità inimmaginabili. Con la certezza che in questo difficile momento non esistano bandiere sindacali che possano dividerci e confidando che questa emergenza possa cessare al più presto, speriamo che il nostro impegno ed il nostro gesto vengano apprezzati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento