Sulle provinciali 70 lame sgombraneve e 40 mezzi spargisale: «Spostarsi solo se necessario»

Precipitazioni nevose, tutti i mezzi a disposizione della Provincia in azione già dalla notte

L'intensa perturbazione che ha interessato il Piacentino ha provocato consistenti precipitazioni nevose: importanti gli accumuli su tutto il territorio e in particolare (per diverse decine di centimetri) sulle zone collinari e montuose, ma anche in pianura.

Già dalle 3 della scorsa notte sono entrati in azione, lungo le Strade Provinciali, tutti i mezzi a disposizione della Provincia di Piacenza: 70 lame sgombraneve e 40 veicoli spargisale.

Nonostante gli inevitabili rallentamenti per la viabilità, durante la giornata non si è resa necessaria l’interruzione della circolazione per alcuna Strada Provinciale, se non temporaneamente per qualche veicolo in difficoltà o per rimuovere ostacoli (compresi piante e rami) che hanno occupato la carreggiata prima di essere rimossi.

Grazie al lavoro del personale e dei mezzi impiegati, all’opera ininterrottamente, le strade di competenza sono state rese via via meglio percorribili: uno strato di neve al suolo era ancora presente nel pomeriggio in alcune porzioni della rete soprattutto in pianura, anche a causa del maggior traffico che ha compresso una consistente parte della neve caduta, ma l’intervento di pulizia e di spargimento cloruri prosegue tuttora con l’obiettivo di “mettere a nero” entro la serata tutti i tratti ancora non del tutto sgombri da neve.

Il naturale calo delle temperature previsto nelle prossime ore - e la loro discesa sotto lo zero nella nottata - favorirà tuttavia la formazione di lastre di ghiaccio: il servizio Viabilità della Provincia di Piacenza consiglia pertanto vivamente di mettersi in movimento esclusivamente per ragioni di urgenza e di necessità, di calcolare i maggiori tempi necessari per gli spostamenti e di guidare a velocità ridotta e con la massima prudenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento