Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Mezzano Scotti di Bobbio, alla Festa del Cacciatore vince la solidarietà

Il ricavato della festa è stato devoluto in beneficenza al reparto di Onco-Ematologia dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” di Parma

Sabato 27 e domenica 28 luglio, a Bobbio, in località Mezzano Scotti e nella frazione Marumoni di Nosia, si è svolta la Festa del Cacciatore 2019. Organizzata dal Gruppo Provinciale ANUU di Piacenza, dalla Sezione comunale ANUU di Bobbio e dalla Squadra di caccia al cinghiale di Mezzano Scotti, con il patrocinio della Città di Bobbio e la collaborazione del Gruppo Alpini di Perino. La festa è stata dedicata a Tommaso Granelli, un bambino scomparso la primavera scorsa, il ricavato della festa è stato devoluto in beneficenza al Reparto di Onco-Ematologia dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” di Parma. Durante le due giornate è stato possibile degustare delle prelibatezze locali preparate in appositi stand gastronomici secondo antiche ricette del posto. Nelle stesse giornate si sono svolte anche due gare di tiro che hanno richiamato numerosi partecipanti dalle regioni limitrofe: Tiro al cinghiale corrente e Tiro alla piastrella. Per il tiro al cinghiale corrente con fucile a canna liscia si sono classificati: 1° Dodici Giuliano; 2° Cino Tommaso; 3° Cadei Ivano; 4° Barocelli Giancarlo e 5° Barbieri Renzo. Per il tiro al cinghiale corrente con carabina si sono classificati: 1° Galletta Giuseppe; 2° Cino Tommaso; 3° Grossetti Emilio; 4° Follini Giuseppe e 5° Monfasani Andrea. Per il tiro al cinghiale corrente con carabina con ottica si sono classificati: 1°Marina Luca; 2° Barbieri Renzo; 3° Lupi Fabio; 4° Cavaliere Stefano e 5° Barocelli Giancarlo. Per il tiro alla piastrella con fucile a canna liscia si sono classificati: 1° Cino Tommaso; 2° Garolfi Ferruccio e 3° Sbalbi Michele. Per il tiro alla piastrella con fucile a canna rigata si sono classificati: 1° Cino Tommaso e 2° Follini Giuseppe. Le premiazioni sono state effettuate durante la festa dal Sindaco di Bobbio Dott. Roberto Pasquali, e dal Presidente regionale e provinciale ANUU Franco Mazza. I classificati per ogni categoria hanno ricevuto anche una medaglia messa in palio dalla Sezione Comunale A.N.U.U. di Bobbio oltre ad altri premi. La festa ha avuto un grande successo, vi è stato un alto numero partecipanti. Gli organizzatori ringraziano tutti coloro che hanno preso parte alla manifestazione e in modo particolare coloro che con la loro opera e fatica hanno contribuito all’ottima riuscita della festa.

cacciatore cacciatori-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzano Scotti di Bobbio, alla Festa del Cacciatore vince la solidarietà

IlPiacenza è in caricamento