Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Riapre il 1° maggio lo sportello di informazione e accoglienza turistica

In attesa del prossimo trasferimento nella cornice di Palazzo Gotico, riprende a pieno ritmo l'attività nella storica sede di piazza Cavalli 10, all'angolo con via Calzolai

Riapre sabato 1° maggio, sotto l'egida della nuova gestione, lo sportello Iat del Comune di Piacenza. In attesa del prossimo trasferimento nella cornice di Palazzo Gotico, riprende a pieno ritmo l'attività nella storica sede di piazza Cavalli 10, all'angolo con via Calzolai.

Gli orari, prolungati ed estesi anche alla fascia della pausa pranzo, prevedono in alta stagione – dal 1° marzo al 31 ottobre – l'apertura il lunedì dalle 10 alle 13, nonché dalle 10 alle 18.30, con orario continuato, dal martedì alla domenica. Il punto di informazione e accoglienza turistica sarà a disposizione del pubblico non solo nella giornata festiva del 1° maggio, ma anche nelle ricorrenze del 2 giugno, 4 luglio, 15 agosto e 8 dicembre, così come, guardando già al nuovo anno, il 6 gennaio, nella domenica di Pasqua e Lunedì dell'Angelo, nonché per il 25 aprile. 
«Piacenza – sottolinea l'assessore al Turismo Jonathan Papamarenghi – consolida la propria vocazione all'ospitalità e la propria identità di città d'arte, storia e cultura, anche attraverso un ventaglio sempre più ampio di servizi rivolti ai visitatori. Grazie al nuovo appalto, per il quale l'Amministrazione comunale ha stanziato 140 mila euro in più rispetto al passato con uno sforzo non indifferente, viene potenziato un nodo strategico nella promozione del territorio. Non solo lo sportello Iat potrà presto contare su una sede ben più visibile e adeguata, all'ingresso di Palazzo Gotico, ma diventerà operativa anche la funzionalità per le prenotazioni alberghiere e l'acquisto di biglietti per musei, mostre ed eventi dello Iat-R, lettera aggiuntiva che indica la parola “reservation” accanto alle competenze informative e di orientamento che già garantiscono, al turista, un'esperienza completa e di grande suggestione nella scoperta della città e del suo patrimonio museale, enogastronomico e paesaggistico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il 1° maggio lo sportello di informazione e accoglienza turistica

IlPiacenza è in caricamento