#ViviValTidone, lavorare insieme per ripartire: un ciclo di incontri online per rilanciare il territorio

Il primo appuntamento è andato in onda il primo luglio scorso, mentre il prossimo è in calendario mercoledì 8 luglio alle 18.45

L'incontro

Terminata l’emergenza sanitaria, la parola d’ordine è “ripartenza”. Ma per ripartire è necessario che tutte le anime di un territorio lavorino insieme e si confrontino. E’ importante tracciare progetti comuni e creare sinergie. Insomma, in una parola, unire le forze. Con questo spirito nasce il progetto #ViviValTidone, avviato da una collaborazione che vede in prima fila i curatori del progetto Confluenze, rappresentati da Azzurra Zanoli, Sergio Bertaccini per InfoPoint Val Tidone Val Luretta e Pro Loco di Castel San Giovanni, Banca Mediolanum, Ufficio dei consulenti di Piacenza e Castel San Giovanni e Valentino Matti per l’associazione LaValtidone.

Il progetto, curato da Valentina Delfanti, esperta di comunicazione e marketing, si concretizza in un ciclo di incontri che vedranno protagonisti i rappresentanti del tessuto economico e del comparto turistico della vallata, incontri che saranno trasmessi in diretta sulla pagina Facebook “Storie di Confluenze”. Il primo appuntamento è andato in onda il primo luglio scorso, mentre il prossimo è in calendario domani, mercoledì 8 luglio alle 18.45.

«L’immobilismo causato dall’emergenza sanitaria ha creato, e sta creando, difficoltà anche a livello economico, in Val Tidone come in tutta Italia. Il modo migliore per ripartire è sedersi intorno allo stesso tavolo, lavorare insieme in un percorso di supporto reciproco, fare rete. Una diretta Facebook, inoltre, permette anche agli stessi cittadini di avanzare proposte e idee. E’ davvero necessaria la collaborazione di tutti e noi siamo pronti a dare il nostro contributo», così ha commentato il presidente della Pro Loco, Sergio Bertaccini.

«Durante il lockdown ci siamo resi conto del ruolo sempre più cardine che i social network rivestono all’interno di una comunità, soprattutto a livello comunicativo. Proprio per questo abbiamo pensato di utilizzare Facebook per creare un momento di incontro collettivo», spiega Valentina Delfanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, cantine, ristoranti, agriturismi, negozi, impianti sportivi: tutti, ma proprio tutti, sono invitati a vivere, e far rivivere, la Val Tidone. L’appuntamento per l’estate è per tutti i mercoledì sera a partire dalle 18.45 per il nuovo progetto #ViviValTidone in diretta su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Calvino e Don Minzoni: due fratelli positivi al Coronavirus, isolate 54 persone

  • Muore schiacciato sotto un trattore a Ferriere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento