menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carlotta Oppizzi con il vicesindaco Scaglia, l'assessore Bergonzi e la sua maggioranza

Carlotta Oppizzi con il vicesindaco Scaglia, l'assessore Bergonzi e la sua maggioranza

Pronta la Giunta Oppizzi: Scaglia vicesindaco, Bergonzi è l’altro assessore

Il neo sindaco di Ferriere ha distribuito deleghe a tutti i consiglieri della maggioranza. Prima seduta di Consiglio comunale prevista venerdì 2 ottobre

La nuova Amministrazione di Ferriere è pronta. Il neo sindaco Carlotta Oppizziche alle Elezioni Comunali del 20 e 21 settembre ha conquistato la maggioranza battendo la lista dell’ex senatore Antonio Agogliati – ha comunicato la composizione della sua squadra “di governo”. Sarà ancora Paolo Scaglia il vicesindaco. Scaglia, il più votato tra i consiglieri, aveva retto il comune fino alle Elezioni, in seguito alla scomparsa del primo cittadino Giovanni Malchiodi, avvenuta lo scorso marzo. Accanto al veterano Scaglia, l’altro assessore sarà il 33enne Cristian Bergonzi. «Ne abbiamo discusso insieme – spiega Oppizzi -. Il vicesindaco è stata una scelta naturale, sulla scelta dell’altro assessore hanno influito due aspetti: il numero di preferenze ottenute e l’esperienza acquisita nel precedente mandato».  

Il sindaco Oppizzi si tiene le deleghe a bilancio e tributi, urbanistica, sanità e servizi sociali. Il vicesindaco Paolo Scaglia avrà le deleghe ai Paolo Toscani e Cristian Bergonzi-2lavori pubblici e alla sicurezza. L’altro assessore Cristian Bergonzi si occuperà di protezione civile, sport e tempo libero. Ma Oppizzi ha voluto affidare almeno una delega a tutti i componenti della sua maggioranza. Queste le deleghe: Roberto Maloberti (personale e rapporti con l’Unione Alta Valnure), Alice Agogliati (decoro e arredo urbano e politiche giovanili), Roberta Golzi (turismo e istruzione), Antonio Labati (ambiente e territorio) e Paolo Toscani (caccia-pesca e commercio).

La prima seduta del Consiglio comunale si terrà venerdì 2 ottobre alle 19.30. Oppizzi in quella occasione illustrerà le linee programmatiche del suo mandato. «Intanto in questi giorni – precisa il neo sindaco - ci stiamo organizzando, ogni componente della mia squadra sta entrando nel ruolo e nei compiti che abbiamo deciso». La minoranza, dopo le dimissioni presentate da Antonio Agogliati, sarà invece composta dai consiglieri Paolo Toscani, Mattia Bergonzi e Alessandro Ferrari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento