rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
social

"Il tuo pacco è bloccato": attenzione alla truffa di Natale

Questi sono giorni in cui occorre prestare la massima attenzione alle email che riceviamo. Diffidare subito da quelle che mettono urgenza: è proprio la tecnica per farci agire di impulso

Natale è arrivato, e in questo periodo i cybercriminali sfruttano a pieno il momento "corsa ai regali" diffondendo email di phishing a tutto spiano. Clienti inesperti o con l’ansia che il loro pacco non arrivi prima del 25 dicembre cadono nella loro trappola.

Ecco perché questi sono giorni in cui occorre prestare più che la massima attenzione alle email che riceviamo. Diffidare subito, anche se a volte è difficile, da quelle che mettono urgenza. È proprio la tecnica degli attaccanti, quella di farti agire di impulso.

Ad aver scoperto una scia molto lunga di email phishing a tema spedizioni di Natale è stata proprio la Polizia di Stato, che in un tweet ha spiegato che in questo periodo strane email si stanno rivelando vere e proprie truffe. Ma qual è il loro modus operandi?

Phishing di Natale: attenzione alla mail a tema spedizioni

Questa volta le nuove email hanno una struttura diversa rispetto alle classiche truffe del pacco bloccato. La nuova tecnica di phishing che sfrutta le spedizioni di Natale è molto più subdola e difficile da smascherare. Infatti, nella mail, si parla di pacchi bloccati o viene chiesto di scegliere l’orario in cui ricevere la consegna. La Polizia di Stato ha spiegato:

"Attenzione alle mail che vi avvisano di non essere riusciti a consegnare un pacco e di cliccare per scegliere l’orario in cui riceverlo. Si tratta di phishing e quindi cliccando verranno rubate le informazioni personali".

Purtroppo questa tecnica sta già mietendo molte vittime tra gli utenti. È facile lasciarsi ingannare anche perché la grafica e i colori della mail ricordano molto quelli di Poste Italiane. Nella fretta di ricevere il regalo di Natale per la persona che ami finisci per cadere nella trappola del phishing.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il tuo pacco è bloccato": attenzione alla truffa di Natale

IlPiacenza è in caricamento