Fiorenzuola Today Via Boiardi

Scuola, lavoro e territorio: al “Mattei” gli studenti si confrontano con le aziende

Il primo di una serie di incontri, rivolti alle classi dell'Ipsia, con le aziende ha visto in cattedra il titolare della Vip-One di Guardamiglio

Un momento dell'incontro

Si è svolto nei giorni scorsi nell’Aula Magna “Bergamaschi” del Polo Scolastico “Enrico Mattei” di Fiorenzuola il primo incontro del progetto dell’Istituto Professionale su scuola, lavoro e territorio. Presenti le classi terze, quarte e quinte. Ospite e relatore l’ingegner Stefano Storti, titolare della VIP-ONE S.r.l. di Guardamiglio, centro vendita e assistenza tecnica per i mezzi pesanti Volvo-Trucks. Scopo dell’incontro, il potenziamento dell’interfaccia tra scuola e realtà aziendali del territorio. Si è parlato, durante le oltre due ore dell’evento, di organizzazione del lavoro, mansioni, formazione, crescita professionale. Gli alunni hanno rivolto numerose domande al relatore: dai criteri da lui adottati nella ricerca e selezione degli addetti  alla sua esperienza personale relativa agli studi e alle scelte professionali.

L’incontro rappresenta il primo di una serie di appuntamenti organizzati dai coordinatori dell’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato (IPSIA)  di Fiorenzuola, i professori Romolo Morandini e Vincenzo Girone i quali, in collaborazione con la dirigente scolastica del Polo Rita Montesissa, stanno già da alcuni anni anticipando le novità ministeriali legate al rinnovamento nel settore dell’Istruzione e Formazione Professionale. «E’ un ambito per troppo tempo sottovalutato e bistrattato dalla cultura degli orientamenti scolastici italiani e questo sta producendo dei danni incalcolabili alla possibilità da parte delle imprese di reperire giovani adeguatamente formati per le professioni a carattere tecnologico nei settori delle produzioni industriali, delle manutenzioni e dell’artigianato specializzato» dicono i coordinatori. Le attività formative di tipo innovativo messe in campo dall’IPSIA di Fiorenzuola hanno determinato negli anni il raggiungimento dei pieni risultati, da parte degli alunni in uscita, in termini occupazionali e di corrispondenza tra percorso di studi effettuato e lavoro trovato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, lavoro e territorio: al “Mattei” gli studenti si confrontano con le aziende

IlPiacenza è in caricamento