«Più lavoro» o «troppo traffico» per Gossolengo: l'ipotesi logistica divide gli abitanti

La possibilità di un nuovo insediamento da 150mila metri quadrati nel comune alle porte di Piacenza, vista dalla popolazione, tra chi punta alla creazione di nuovi posti di lavoro e chi teme strade congestionate e aumento dello smog

Nuove possibilità di occupazione e sviluppo, ma anche preoccupazione per l'aumento del traffico viabilistico e dell'inquinamento. L'ipotesi di un nuovo insediamento produttivo e logistico da 150mila metri quadrati nel comune di Gossolengo - al centro dell'ultimo partecipato consiglio comunale - divide le opinioni degli abitanti del paese, tra chi punta alla creazione di nuovi posti di lavoro e chi teme strade congestionate e aumento dello smog.

                                   Gossolengo-terreno-nuovo-sito-area-logistica-ottobre-2021 (5)-2

Due i lotti che compongono la proposta, situati tra strada della Regina, strada Marchesana, via Morigi e la provinciale 28: il primo da 78mila metri quadrati, in direzione di Rivergaro e il secondo da 77mila quadrati, in direzione della frazione di Quarto. Il progetto prevede opere di compensazione da 2 milioni di euro, tra strade, piste ciclabili, una nuova stazione ecologica e oneri di urbanizzazione. Comitati, associazioni e singoli cittadini hanno sessanta giorni di tempo per presentare osservazioni sul piano, messo all’albo pubblico. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

«Più lavoro» o «troppo traffico» per Gossolengo: l'ipotesi logistica divide gli abitanti

IlPiacenza è in caricamento