rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità Nibbiano

Rock around the book: si prepara un’estate di incontri tra musica e libri in Alta Val Tidone

Dopo il fortunato debutto dello scorso anno, fervono già i preparativi per la seconda edizione, tra conferme e alcune importanti novità

Non è mai troppo presto per pensare all'estate. E in Alta Val Tidone lo si sta già facendo grazie a Rock around the Book, la fortunata rassegna proposta per la prima volta nel 2021 dal Comune, con la direzione artistica di Gianni Fuso Nerini, capace di unire in un emozionale viaggio nei sentimenti le note musicali con le parole. Dopo il fortunato debutto dello scorso anno, infatti, fervono già i preparativi per la seconda edizione, tra conferme e alcune importanti novità.

«Grazie alla collaborazione con l'amico Gianni Fuso Nerini, figlio e amante di questa terra e vero cultore della materia – conferma il Sindaco Franco Albertini – l'anno scorso abbiamo potuto godere di una straordinaria prima edizione, che ci ha regalato serate di pura magia e divertimento nelle principali piazze del nostro Comune. Quest'anno vogliamo andare oltre, con più appuntamenti, da maggio a settembre, ed alcuni straordinari eventi speciali. Come avevamo preannunciato, l'obiettivo era ed è quello di rendere questa rassegna un appuntamento fisso nel ricco calendario di eventi dell'Alta Val Tidone, facendola crescere edizione dopo edizione».

Oltre alla partenza anticipata rispetto allo scorso anno, già a maggio quindi, l'altra novità a livello organizzativo è la calendarizzazione degli appuntamenti, nei limiti del possibile, nelle serate di mercoledì, mantenendo comunque il format itinerante nelle varie piazze del Comune di Alta Val Tidone, «e cercando di coinvolgere – aggiunge Albertini – anche i territori limitrofi, sia nel piacentino sia nel pavese, in un'ottica di sinergia fondamentale per la notra promozione territoriale».

«L'anno scorso, Rock around the Book ha debuttato davvero subito a tutto volume – sottolinea il Direttore Artistico della rassegna Gianni Fuso Nerini – con quattro appuntamenti di alto livello culturale che hanno rappresentato anche un messaggio di forza e di coraggio in un momento per tutti davvero difficile. Possiamo dire una scommessa vinta, insieme al Sindaco Albertini e al Comune, a cui vogliamo dare un seguito che la renda un momento di autentica condivisione di esperienze e di emozioni. Per la nuova edizione abbiamo abbiamo già avuto la conferma della presenza di alcuni straordinari ospiti, a partire da Cristiano Godano, chitarrista e front man dei Marlene Kuntz, passando per Ezio Guaitamacchi e Andrea Mirò, fino a Pietruccio dei Dik Dik. Ci sarà da divertirsi ed emozionarsi».

Ma le novità non finiscono qui. «Abbiamo in cantiere due eventi davvero speciali – conferma Fuso Nerini – Sulla piazza di Trevozzo vorremmo organizzare un fine settimana di tributo ai Beatles ed i contatti sono già in corso con i canali ufficiali, anche con l'obiettivo di fondare proprio qui un Beatles Fan Club. A Nibbiano, invece, vorremmo presentare un intero week end dedicato agli anni '80, unendo in modo strutturato la musica, i libri e il cibo per far rivivere quell'epoca: non un semplice happening ma un vero e proprio tributo a quegli anni».

«E per gli amanti dello sport – aggiunge ancora Fuso Nerini – abbiamo pensato ad alcuni incontri che celebrino il connubio in letteratura tra calcio e musica rock, in una speciale sezione della rassegna che chiamereremo Rock and Goal. In uno di questi eventi, sarà ospite Bruno Longhi, dai più conosciuto come funambolico telecronista sportivo, ma che vanta un passato da bassista, negli anni '60 con i Trappers, alle origini della musica trap, nel gruppo Flora Fauna & Cemento. E poi avremo il piacere di avere con noi il mitico José Altafini, protagonista non solo sui campi di calcio, ma anche nelle sale di incisione con il suo 45 giri “La Rosa” del 1968. Sono solo alcune “chicche” che siamo molto orgogliosi e contenti di poter presentare nella nostra rassegna, e voglio ringraziare l'amico Vincenzo Pincolini, storico preparatore atletico del Milan ed amico, grazie al quale possiamo avere con noi questi meravigliosi ospiti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rock around the book: si prepara un’estate di incontri tra musica e libri in Alta Val Tidone

IlPiacenza è in caricamento