Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Sbaracco in versione prolungata: 11 giorni di “svuota tutto” in 100 negozi del centro

Dal 1° settembre offerte all’interno dei punti vendita che aderiscono all’iniziativa, domenica 5 settembre la giornata “clou”, con i banchi esposti nelle vie cittadine. «La volontà è partire oggi per non fermarci più»

(repertorio)

A Piacenza torna l’ormai tradizionale “Sbaracco” di fine estate, in una nuova versione prolungata, con undici giorni di “svuota tutto” in cento negozi del centro storico, a partire da mercoledì 1° settembre. Giornata fulcro della manifestazione domenica 5 settembre, con i banchi dei commercianti esposti nelle vie cittadine.  «La volontà è partire oggi per non fermarci più» spiega l’assessore al commercio del comune di Piacenza, Stefano Cavalli, che questa mattina ha presentato a palazzo Mercanti la prossima edizione dell’iniziativa, affiancato da Raffaele Chiappa e Gianluca Barbieri di Unione Commercianti, Eugenia Maserati dell'associazione "Vita in Centro" e Anna Lusa della Cabina di regia.

                                       La presentazione dello Sbaracco in Comune-2

«Ringrazio tutti i presenti per aver collaborato all’organizzazione dello Sbaracco e per il lavoro svolto - commenta l’assessore - abbiamo pensato di estendere la manifestazione, che domenica 5 settembre si svolgerà all’aperto, nel rispetto delle normative anti-Covid, per portare i cittadini a fare acquisti e incentivare il commercio locale. L’anno scorso è stata un successo e speriamo di replicarlo. È l’inizio di una serie di tanti eventi che vogliamo portare avanti nei prossimi mesi, una nuova apertura della città».

«Gli operatori avranno la possibilità di prolungare il periodo dei saldi  - sottolinea Raffaele Chiappa - ringrazio l’Amministrazione perché senza collaborazioni questi eventi non si riuscirebbero a realizzare» e «in un periodo così complesso per i commercianti sono opportunità ancora più importanti che in passato» aggiunge Barbieri. «Un’iniziativa che a Piacenza sa rinnovarsi – ha aggiunto Anna Lusa, anche con soddisfazione dei commercianti del centro storico: «Siamo felicissimi della dilazione del periodo di questa iniziativa – spiega Eugenia Maserati - vista anche l’emergenza sanitaria ci offre la possibilità di evitare assembramenti e agli acquirenti di avere più tempo per approfittare degli sconti».

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbaracco in versione prolungata: 11 giorni di “svuota tutto” in 100 negozi del centro

IlPiacenza è in caricamento