Ricette tipiche: i panzerotti alla piacentina

Una delle tante ricette tipiche piacentine, che nei giorni di festa si gustano in compagnia. Per realizzare questo piatto ti servirà un pò di impegno che verrà ripagato da un figurone a tavola

Ingredienti
Ripieno: 400 gr ricotta, 100 gr mascarpone, 150 gr Grana grattuggiato, una manciata di biete e spinaci (metà e metà), 1 noce moscata, 1 rosso d'uovo.

Crespelle: 3 uova, 200 gr farina, 1/2 litro latte, sale, 25 gr burro fuso.

Preparazione

Preparare il ripieno amalgamando gli ingredienti; mettere il composto in un sacco di tela, lasciando un'apertura ad un'estremità di circa 1 cm e fare indurire il ripieno in frigorifero.

Per le crespelle, rompere le uova in una terrina unendo la farina e il resto degli ingredienti. Frullare tutto, passare al setaccio e lasciare riposare per circa un'ora. Versare un mescolino di composto per volta in una padellina da crepes calda e stenderlo con moto rotatorio; con l'aiuto dell'apposita paletta di legno, rivoltare la crespella e cuocerla sull'altro lato, facendo attenzione a non farla seccare. Ripetere l'operazione fino all'esaurimento del composto.

Deporre il composto su metà crespella premendo il sacco per poi arrotolarla su sé stessa. Tagliare la crespella in tanti tronchetti e porli in una teglia. Spolverizzare con Grana grattugiato e disporre qua e là qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno a 160° fino alla formazione di una crosticina dorata. Servire molto caldi. 


Vino consigliato
Novello e Gutturnio

Fonte: Accademia della cucina piacentina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento