menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nelle immagini, alcuni momenti del corteo (fonte immagini: Facebook)

Nelle immagini, alcuni momenti del corteo (fonte immagini: Facebook)

Fiorenzuola contro le mafie, corteo di studenti dell' Istituto Comprensivo e del Mattei - FOTO

Anche Fiorenzuola ha voluto manifestare la propria vicinanza alle famiglie vittime degli attentati di mafia. Nella mattinata di lunedì 21 marzo come nelle grandi città italiane gli studenti dell'Istituto Comprensivo di Fiorenzuola e dell'Istituto d'Istruzione Superiore E. Mattei, hanno preso parte ad un corteo

Anche Fiorenzuola ha voluto manifestare la propria vicinanza alle famiglie vittime degli attentati di mafia. Nella mattinata di lunedì 21 marzo, in occasione della XXI Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, come nelle grandi città italiane gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Fiorenzuola e dell’Istituto d’Istruzione Superiore E. Mattei, hanno preso parte ad un corteo.

1916944_10209548411733683_3482293218539939375_n-2«Il 21 marzo per farli vivere ancora, per non farli morire mai!». E’ quanto recitava uno dei tanti striscioni che hanno aperto la “parata” di studenti, docenti e dirigenti dei due Istituti Scolastici. E ancora: «Non è la mafia che decide il nostro futuro ma siamo noi a decidere il futuro della mafia: fine!». Partendo dall'Istituto di via San Bernardo da Chiaravalle, hanno percorso le vie cittadine fino al cinema Capitol, luogo in cui gli alunni hanno partecipato alla lettura dei nomi delle vittime innocenti di mafia e hanno assistito, in collegamento streaming con la manifestazione nazionale di Messina, all'intervento del presidente di Libera don Luigi Ciotti, del presidente di Avviso Pubblico e di un familiare di vittima innocente.

Al corteo hanno preso parte numerosi cittadini, oltre alle autorità del Comune di Fiorenzuola.

Hanno prestato assistenza i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Fiorenzuola, guidata da Rino Russotto, e i volontari del Gruppo Alpini di Fiorenzuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento