uil

  • Scuole chiuse in zona arancione rafforzata, «Chi starà a casa con i bambini in dad? Subito i congedi straordinari»

  • «C'è bisogno di una campagna vaccinale che fermi la strage di anziani soprattutto a Piacenza»

  • Sentenza Caruso, i sindacati: «Confermato il quadro preoccupante»

  • «Facciamo squadra e alziamo le difese nelle Cra e nelle Rsa»

  • «Il contratto multiservizi attende da 7 anni: adesso basta»

  • «Graduatorie sbagliate e concorsi nel pieno di una pandemia: basta maltrattare i precari della scuola»

  • «L’organico deve aumentare e la sede di Piacenza non si tocca»

  • «In questa fase di ripresa non si può smettere di investire sulla sicurezza»

  • «La vergogna di un contratto non rinnovato per 14 anni ferisce 550 lavoratori a Piacenza»

  • I pensionati: «Silenzio inaccettabile da parte dell’Ausl sul futuro»

  • Cgil, Cisl e Uil davanti all’Inps per chiedere il pagamento delle indennità

  • Spi Cgil, Fnp Cisl e Uil Stu 1 Piacenza Pensionati: «Cambiare passo nella sanità piacentina»

  • Sindacato Uil a Piacenza: sedi, orari e informazioni

  • Terzo settore: «Forte preoccupazione per il futuro delle strutture per anziani, disabili e minori»

  • Servizi all'infanzia post Covid, i sindacati: «Nessun riscontro da parte delle istituzioni»

  • Infortunio sul lavoro alla Malpaga, i confederali: «Campanello d'allarme. Allerta dopo il lockdown»

  • «Si dia la possibilità ai cittadini di pagare la prima rata Imu a fine settembre senza sanzioni»

  • Centri estivi per bambini e centri per disabili: «I professionisti e la sicurezza di tutti siano i capisaldi»

  • Vertice sulla transizione alla Fase 2 tra Regione e i vertici di Cgil, Cisl e Uil

  • «E' il lavoro che ha tenuto in piedi Piacenza in questa tragedia: impariamo a rimetterlo al centro»

  • Cgil, Cisl e Uil: «I comuni rimodulino la tassazione locale, in particolare l’Irpef»

  • Cgil, Cisl e Uil: «I test sierologici vengano fatti a tutti gli operatori sanitari e assistenziali»

  • «Fermate le attività ancora per qualche giorno o saremo noi infermieri a fermarci»

  • Cgil, Cisl, Uil: «Il blackout del sito Inps prosegue dal 1 aprile. Centinaia di lavoratori in attesa di sostegno al reddito»

  • I confederali: «Le attività lavorative aperte devono essere davvero essenziali o sarà sciopero generale»