rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Guida al voto

Elezioni a Piacenza, in corsa 6 candidati sindaci e 17 liste

Amministrative, tutto quello che c’è da sapere sul voto del 12 giugno. Si sfidano Barbieri, Tarasconi, Cugini, Sforza Fogliani, Botti e Favari per guidare la città nei prossimi cinque anni

Il quadro è completo. Sono state depositate entro le 12 del 14 maggio tutte le liste a sostegno degli aspiranti sindaci di Piacenza.

In corsa per il voto del prossimo 12 giugno - urne aperte nella sola giornata di domenica, dalle 7 alle 23 – ben sei candidati sindaci, come cinque anni fa. Le liste in corsa sono invece 17.

Ecco come sono divisi gli schieramenti in corsa alle elezioni amministrative di Piacenza: sei liste per Katia Tarasconi, quattro per Patrizia Barbieri e Stefano Cugini, una a testa per Corrado Sforza Fogliani, Maurizio Botti e Samanta Favari. 

PATRIZIA BARBIERI

Il sindaco uscente (e presidente della Provincia) è sostenuta da quattro liste. I partiti tradizionali del centrodestra sono tutti con lei: una lista a testa per Lega e Fratelli d’Italia.

Forza Italia ha unito le sue energie insieme a Udc e Cambiamo con Toti.

Completa il quadro la lista civica “Barbieri sindaco”, che vede al suo interno anche esponenti di Liberi di Massimo Trespidi

KATIA TARASCONI

Sono sei le liste a sostegno di Katia Tarasconi, consigliere regionale del Pd ed ex assessore al commercio. Nella coalizione, ovviamente, il suo partito: il Partito Democratico.

Poi le civiche “Piacenza Oltre” e “Per Piacenza”.

La sinistra è rappresentata da “Piacenza Coraggiosa”.

Infine, anche “Azione” di Carlo Calenda e i “Pensionati Piacentini” hanno presentato una lista a testa.
 

STEFANO CUGINI

Quattro liste per Stefano Cugini, consigliere comunale del Gruppo Misto (ma per cinque anni è stato il capogruppo del Partito Democratico).

Lo sostengono Movimento 5 Stelle, la lista di “Alternativa per Piacenza”, quella di Europa Verde e @Sinistra.

CORRADO SFORZA FOGLIANI

Il presidente del comitato esecutivo della Banca di Piacenza e presidente del Centro Studi di Confedilizia, il banchiere Corrado Sforza Fogliani, è a capo della lista unica “Terzo Polo-Liberali Piacentini” che vede al suo interno anche esponenti della “Buona Destra”, “Officina delle Idee”, “Piacenza al centro”, “Rinascimento con Sgarbi”.

MAURIZIO BOTTI

Il medico Maurizio Botti è il candidato sindaco della lista “Piacenza rinasce”, movimento nato dalle proteste contro il Green Pass.

SAMANTA FAVARI

La lavoratrice agricola Samanta Favari è la candidata sindaco del Partito 3v, che si batte principalmente contro tutti i tipi di vaccini. E' sostenuta da 26 candidati alla carica di consigliere. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Piacenza, in corsa 6 candidati sindaci e 17 liste

IlPiacenza è in caricamento