giunta

  • «La metropolitana leggera per pedonalizzare il centro storico»

  • «Sindaco e Giunta in confusione, la priorità non è la metropolitana leggera»

  • Il grande progetto della Giunta: «Una metropolitana di superficie che attraversa la città»

  • Il Comune cerca risorse per il futuro, Passoni: «Venderemo una parte delle quote Iren»

  • Blitz degli ambulanti dei mercatini di Natale in piazza Cavalli: «Sul Facsal non andiamo»

  • Un altro milione di euro per la manutenzione delle strade delle frazioni

  • Indennità di sindaco e assessori del Comune di Piacenza, ecco quanto guadagnano

  • Campo nomadi, il Comune: «Chi non paga la piazzola di sosta sarà sfrattato»

  • Un milione di euro per riasfaltare via Einaudi, viale Sant’Ambrogio e il parcheggio di via dell’Artigianato

  • «Al sindaco chiediamo coraggio nell’assumere decisioni a favore della salute di tutti»

  • Salta il mercato di Natale in piazza Cavalli, Comune al lavoro per una soluzione

  • Logistica a Roncaglia, la maggioranza: «Non è un nuovo polo logistico»

  • Capannone a Roncaglia, il Pd al sindaco: «Gioca sempre allo scaricabarile»

  • Maxi capannone a Roncaglia: «La paternità non è nostra, impossibile bloccare adesso la variante»

  • Un maxi-capannone da 76mila metri a Roncaglia, ok dalla Giunta

  • Rimpasto, Barbieri: «Rimango indipendente dai partiti»

  • Investimenti per 14 milioni rinviati al 2019, il sindaco: «Solo per ragioni tecniche o dei privati»

  • Putzu: «In Comune situazione complessa, ma ho sempre rispettato la leadership del sindaco»

  • Giunta, è ufficiale: Tassi ai lavori pubblici, Papamarenghi (Fi) alla cultura e Cavalli (Lega) al commercio

  • Ecco la nuova Giunta: dentro Stefano Cavalli, Marco Tassi e Jonathan Papamarenghi

  • Barbieri: «Vicenda dolorosa, tra una settimana i sostituti». Foti: «Ritroviamo la coesione»

  • Rimpasto, l’opposizione: «Fallimento del sindaco, ora persone competenti e a tempo pieno»

  • Giunta Barbieri, si è dimesso anche l’assessore Filiberto Putzu

  • I “polledriani” difendono l’ex assessore: «Ha dato fastidio ai poteri forti, era l’unico che agiva per il cambiamento»

  • Giunta Barbieri, si è dimesso l’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti